Barba Ducktail 10 Modelli di Ispirazione

Barba Ducktail: 10 Stili Dai Quali Prendere Spunto

0 Condivisioni

Chi avrebbe mai scommesso un centesimo sugli stili di barba a coda d’anatra (Barba Ducktail) e che, ad onor di cronaca somigliano davvero sul viso di un uomo alla parte posteriore del pennuto?

Questo fantastico stile di barba si può estendere, fino a creare una barba circolare, ma molto spesso incorpora una barba piena.

10 Modelli Barba Ducktail

A parte l’evidente somiglianza con una coda d’anatra, la caratteristica principale è che i peli del viso si assottigliano dalle guance al mento, coi peli del mento che sono più lunghi, e la qualificano come un tipo di barba a punta. 

Anche i peli del mento possono essere modellati o arricciati un po’ per ottenere delle forme di stile alternative.


10 Stili di Barba Ducktail Dai Quali Prendere Spunto


1. Barba Ducktail Corta

Barba Ducktail Corta
Barba Ducktail Corta. Fonte: https://www.pinterest.it/pin/713328028473544516/

La versione più semplice e facile da ottenere di questo stile di barba è la barba ducktail corta. Questa può essere ottenuta tagliando un paio di mesi di crescita dei peli della barba per creare un gradiente di lunghezza dai bordi esterni delle guance al mento via via più affilata.

Anche i peli del viso sulle guance possono passare da una barba corta fino a raggiungere le parti più lunghe della barba a coda d’anatra. La transizione in lunghezza è essenziale per generare questo stile di barba corta con effetto a coda d’anatra.

Questo tipo di stile di barba corta è il migliore per coloro con caratteristiche facciali più rotonde che vorrebbero bilanciare con un’illusione più angolare ed appuntita sul mento.

2. Barba a Coda d’Anatra Media

Barba a Coda d'Anatra Media
Barba a Coda d’Anatra Media. Fonte: https://www.pinterest.it/pin/829436456359120696/

La barba a coda d’anatra di media lunghezza è l’opzione più classica e comune dell’aspetto della barba a coda d’anatra, non a caso moltissimi artisti, come Leonardo DiCaprio l’hanno portata nelle più svariate occasioni.

Come modello di barba è abbastanza lunga da fornire una completa transizione delle lunghezze dai lati corti a un centro più lungo.

È anche la lunghezza ideale per mostrare la vera pienezza e il vero splendore dei tuoi peli facciali, senza però essere troppo difficile da mantenere o diventar troppo la lunga da arruffarsi.

Il tipo di prodotto più consigliato per mantenere questa lunghezza è l’olio da barba, poiché le sue proprietà nutrienti e curative possono essere utili per mantenere sana la barba a coda d’anatra, ma non strafare con questa lunghezza di peli sul viso o si trasformerà in una barba lunga intera.

3. Barba Ducktail Lunga

Barba Ducktail Lunga
Barba Ducktail Lunga. Fonte: https://www.pinterest.it/pin/348395721181353191/

Per coloro che desiderano spingersi oltre l’ideale di una barba lunga uniforme, possono optare per le versioni più fluenti di barbe ducktail (a coda d’anatra).

In ogni caso si raccomanda di lasciare i peli della barba più lunga entro i 30 cm di lunghezza, per evitare che si discostino in maniera definitiva dalla loro forma allungata ed affusolata.

I peli del viso più densi, spessi e con più consistenza, come ad esempio quelli ricci o strutturati-afro, possono venirne a capo con una maggior lunghezza, avendo dalla loro una struttura meglio ottimizzata.

Per mantenere lunghi i peli facciali è consigliabile applicare con regolarità un balsamo da barba, in modo da non aggrovigliare o creare nodi.

Questa non soltanto avrà un effetto adesivo, che servirà a controllare i peli più lunghi e spettinati, ma aiuterà comunque a condizionare le estremità dei capelli che potrebbero iniziare a mostrare danni dopo essere cresciute per un po’ di tempo.

4. Barba Ducktail a Punta

Barba Ducktail A Punta
Barba Ducktail A Punta. Fonte: https://www.pinterest.it/pin/527484175113298743/

Mentre una classica barba a coda d’anatra, in teoria, è contraddistinta da un’estremità arrotondata sul mento, una barba a coda d’anatra a punta fa apparire il puntatore finale con un’estremità maggiormente accentuata.

Questo stile di barba può essere ottenuto grazie ad uno specifico taglio dei peli del viso ad una forma di barba appuntita, laddove si trova il mento ed utilizzando un balsamo per barba o un olio da barba, in modo da perfezionare ulteriormente la forma.

L’olio da barba è sfruttato al meglio per condizionare oppure per controllare i peli crespi e spettinati del viso, in modo da rimanere all’interno della forma della barba tagliata.

Il balsamo per barba è la soluzione ideale per portare i peli più verso il centro del mento e dunque per affinare davvero la forma della barba.

Quelli con fisionomie del viso più larghe e rotonde possono optare per questo stile per aggiungere lunghezza al viso e enfatizzare ulteriormente il mento per rendere la mascella più angolare e prominente.

5. Barba a Coda d’Anatra Completa

Barba a Coda d'Anatra Intera
Barba a Coda d’Anatra Intera. Fonte: https://www.pinterest.it/pin/674273375440338003/

Questo classico stile di barba a coda d’anatra completa permette di avere dei peli sul viso dalle guance al mento, indossati sotto forma di uno stile di peli sul viso che aumenta di lunghezza quando raggiunge il mento.

Per ottenere una barba a coda d’anatra più piena, non solo è necessario raggiungere un’adeguata crescita della barba, ma è anche necessario un taglio coerente per mantenere i peli a una lunghezza regolata (il modello in foto mostra un’uniformità nello stile, leggermente acuito sulla punta).

Questa combinazione di lunghezza, insieme ad una corretta manutenzione aiuterà la tua barba a raggiungere il suo massimo volume, poiché quest’acconciatura di peli facciali previene lunghezze irregolari dei peli che potrebbero risultare ispide e talvolta più sottili.

Per il suo effetto condizionante, il balsamo da barba è altamente raccomandato, ed anche per mantenere i peli “randagi e dispersi” in posizione.

In poche parole, crescere una barba folta e ben curata darà l’impressione di essere più robusta, ma allo stesso tempo presentabile e di conseguenza maggiormente apprezzabile.

6. Barba a Coda d’Anatra Folta

Barba a Coda d'Anatra Folta
Barba a Coda d’Anatra Folta. Fonte: https://www.pinterest.it/pin/8233211822324334/

Una delle versioni più rilassate, dello stile di barba a coda d’anatra completa è quella folta.

Questa è la tipologia di Barba Ducktail migliore per coloro i quali hanno dei peli del viso spessi e che cercano uno stile di barba da boscaiolo o vichingo, decisamente virile e robusto.

E’ la barba con uno dei più bassi tassi di manutenzione, in quanto ti darà tregua nel frattempo che la barba trovi tutte le energie per crescere all’ennesima potenza, come nel caso della foto qui sopra!

Ad ogni modo, per mantenere una consistenza uniforme su tutta la barba, è utile pulire regolarmente i peli ogni giorno con un pettine da barba o una spazzola per barba di qualità.

Senza dimenticare l’importanza di lavare regolarmente la barba con uno shampoo idoneo, per prevenire accumuli ed odori sgradevoli!

7. Barba Ducktail con Pizzetto Allungato

Barba Ducktail con Pizzetto Allungato
Barba Ducktail con Pizzetto Allungato. Fonte: https://www.pinterest.it/pin/490048003206398675/

Uno stile di barba più sottile rispetto agli standard della barba a coda d’anatra è lo quello del pizzetto esteso.

Si tratta essenzialmente di un pizzetto che si estende dal mento ai baffi con i lati che raggiungono gli angoli esterni della mascella, solo un paio di basette e le guance scoperte, lontane dalla barba folta che si trova nell’area centrale.

Il trucco affinché questo modello di barba continui a qualificarsi come Barba Ducktail è mantenere più lunghezza al mento rispetto ai peli facciali restanti.

Questo è il miglior tipo di barba a coda d’anatra per coloro i quali sono caratterizzati da forme del viso rotonde o ovali e che vorrebbero creare un aspetto più pronunciato alla mascella dandogli più definizione.

8. Baffi con Barba a Coda d’Anatra

Baffi con Barba con Coda d'Anatra
Baffi con Barba con Coda d’Anatra. Fonte: https://www.pinterest.it/pin/338684834470326207/

Anche se le barbe a coda d’anatra tendono a focalizzarsi sul mento, l’accento può essere portato anche sui baffi facendoli crescere più lunghi, mescolando i due stili. Questo può essere lasciato sciolto, senza stile oppure modellato grazie ad un balsamo per barba.

Uno degli stili più comuni è il baffo a manubrio, che consiste nel portare i peli dei baffi dal centro ai lati e modellarli in una forma arricciata, all’insù, ogni lato simile al manubrio di una porta.

La cera per baffi o il balsamo per barba che contiene cera d’api è fortemente consigliato per mantenere in posizione questo stile di peli sul viso, poiché la cera ha la maggiore tenuta rispetto ad altri prodotti per lo styling della barba.

9. Basette con Barba a Coda d’Anatra

Barba a Coda d'Anatra con Basette
Basette con Barba a Coda d’Anatra. Fonte: https://www.pinterest.it/pin/459437599487717243/

Un’altra area di peli sul viso che può essere enfatizzata con la barba a coda d’anatra sono le basette. Puoi realizzare questo modello di barba, tagliando e pulendo con cura le basette in modo che siano più modellate e definite.

Sagomarle permette loro di essere più distinguibili e attira l’attenzione maggiormente sui lati del viso, che possono bilanciare l’attenzione data al mento dalla punta della barba a coda d’anatra.

Questo può anche aiutarli a fondersi di più con la tua pettinatura dei capelli, che deve essere poco più corta della barba con coda d’anatra sotto.

10. Barba Ducktail a Ferro di Cavallo

Barba Ducktail a Ferro di Cavallo
Barba Ducktail a Ferro di Cavallo. Fonte: https://hairstylecamp.com/ducktail-beards/

Gli uomini che desiderano acconciare una barba molto lunga possono sicuramente tenere la Barba a Coda d’Anatra a Ferro di Cavallo nella loro lista di stili da barba da provare.

Avere una barba lunga che non è ben rastremata può sembrare un grande “scoraggiamento” specie se osservata dall’esterno, quindi per sembrare ordinata e curata, dovresti tagliarla in uno stile di barba preciso, come quella Ducktail.


Tutorial su Come Ottenere una Barba Ducktail


Domande Poste Frequentemente

Una barba cresce di circa 2,5-4 cm ogni mese. Una Barba Ducktail o a Coda d'Anatra può essere coltivata lunga o corta e una buona lunghezza sarebbe di 5-10 cm impiegando circa 4 mesi per crescere.

Passaggio 1: Crea la base della tua Barba a Coda d'Anatra, rimuovendo i peli in eccesso
Passaggio 2: Ripulisci gradualmente i bordi irregolari ed accorciare i lati più corti rispetto al mento
Passaggio 3: Traccia i contorni del collo ed allinea il tutto alle guance
Passaggio 4: Mantieni la forma con dell'olio da barba o un balsamo

Portare una barba bella e ben curata continua ad essere una delle caratteristiche maschili più attraenti per molti uomini. Una delle barbe che puoi coltivare e ottenere queste qualità appena citate è sicuramente la barba a coda d'anatra (Barba Ducktail). È uno di quei look facciali complessi ma al tempo stesso semplici da ottenere finché non ci si prende la mano o ci impegna abbastanza.

Lava, asciuga e spazzola la barba nella posizione desiderata.

Utilizza il trimmer o rifinitore verso il basso, solo nella direzione della crescita dei capelli per assottigliare e scolpire la forma.

Taglia i peli dividendoli in sezioni precise su ciascun lato per evitare di togliere troppi peli facciali e in modo di preservare la simmetria. Spazzola regolarmente la barba per identificare eventuali peli isolati ed avrai una Barba Ducktail appuntita.

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il Gentiluomo

Signori si nasce, non si diventa.