In che modo una spazzola da barba può migliorare il tuo look? Scoprilo adesso

Iniziare la giornata con il giusto appiglio è necessario, invece usare una spazzola da barba è fondamentale per svoltarla del tutto.

Non devi mai e poi mai utilizzare un pettine scelto a caso per pettinare e disciplinare la tua barba.

Infatti, come per i capelli, districare i peli della barba con spazzole con le setole consumate potrebbe danneggiare i peli della tua barba. L’aspetto della barba ne risentirà molto, in quanto quest’ultima tenderà ad apparire fragile e piena di quelle “amorevoli” doppie punte.

Starai pensando: “Doppie punte alla barba, è impossibile!”. E invece mi dispiace tanto smentire questa teoria, anche i peli della barba sono suscettibili al fenomeno della tricoptilosi.

Ora vedremo come scegliere la migliore spazzola da barba, che soddisfi i nostri desideri, ed in più delle chicche su come è realizzata e come manutenerla.

Migliore Spazzola da Barba

[wpsm_comparison_table id=”2″ class=”hover-col1 center-table-align”]

Come scegliere una spazzola da barba? Ecco i 3 consigli

Scegliere una spazzola da barba aiuta a rendere il processo della pettinatura e dello styling molto più agevole e sbrigativo, visto che comunque a prima mattina siamo tutti un po’ di corsa. Vediamo un pò cosa valutare prima di acquistare una spazzola da barba:

1. La qualità delle setole

Generalmente, le migliori sono le spazzole in setole di cinghiale al 100%, ossia che non contengono altro materiale quale nickel o altre plastiche non ottimali per lo styling. 

Esistono sia le setole naturali che quelle sintetiche, ovviamente il consiglio è di scegliere quelle naturali, che distribuiscono gli oli naturali della cute su tutta la lunghezza della barba. 

Anche la durezza delle setole ha la sua importanza, solitamente quelle medio-dure sono indicate per barbe lunghe, viceversa le medio-morbide per le barbe corte, dove la pelle è più esposta alla setola. 

2. Il materiale del manico 

Ricorda sempre di non pulire le spazzole da barba sotto l’acqua, in quanto essendo essenzialmente quelle qui sotto in legno, assorbirebbero l’acqua e si rovinerebbero inesorabilmente.

Ci sono tantissimi tipi di legno adoperati nella costruzione del manico, legno di pero australiano, legno di faggio o altri materiali quali il bambù 

Io consiglio sempre il manico in legno per il vantaggio sia qualitativo ma anche puramente di stabilità durante la spazzolata. Infatti le spazzole da barba in legno garantiscono una migliore griffa. 

3. La resistenza

E’ importante che un pennello da barba alla prima esperienza sulla barba non presenti già setole che se ne vengano in quantità ingenti o scritte e materiali che si scoloriscano.

La resistenza deve far parte di una buona spazzola da barba affinché duri nel tempo e risulti un acquisto azzeccato. 


Percy Nobleman – Spazzola da Barba

Vedi su Amazon

La spazzola da barba della Percy Nobleman è il connubio perfetto tra stile e rendimento, grazie a un solido manico in pero austriaco e delle setole di cinghiale davvero consistenti. 

E’ fantastica sia prima, che dopo l’applicazione dell’olio da barba, anche se, in generale è buona norma farlo dopo. Questa pratica è indicata per non stressare troppo la cute, che potrebbe rimanere parecchio sensibilizzata. 

L’importante è tuttavia che la barba risulti completamente asciutta e pronta all’occorrenza, e che non la si utilizzi per i capelli. So che è una cosa scontata, ma non per molti, dunque meglio fugare ogni dubbio in origine.

La validità di questa spazzola inizia dai 2-2.5 cm in su, più corta non avrebbe molto senso il suo utilizzo, sarebbe opportuno prima farla crescere a dovere. 

L’impugnatura è abbastanza comoda, aperta la confezione non emana degli odori riconducibili a materiali scadenti e non perde tantissime setole. 

Dalla morbidezza delle setole si può ipotizzare che già in azienda sia stata precedentemente oliata ed ammorbidita a dovere.

Gli occhi più attenti noteranno dei piccolissimi residui di plastica, in corrispondenza della base delle setole. Ciò sottolinea che sono in cinghiale ma forse non al 100% come si crede all’acquisto. 

E’ tuttavia un prodotto valido, che mantiene le premesse iniziali, è pratico: sta in un palmo di mano ed ha un’ottima estetica. Rapporto qualità-prezzo corretto. 


Robur Beard Care – Spazzola da barba

Vedi su Amazon

Se la tua barba è folta devi assolutamente dare una possibilità a questa Robur Beard Care, una spazzola con il 100% di setole di cinghiale.

E fidati, dall’odore di questa spazzola da barba ti renderai ben presto conto che sono autentiche, nessuna plastica o silicone vario.

Il materiale in legno di faggio è davvero duttile e resistente, e durante il tempo trascorso dal suo acquisto non ha mostrato evidenti segni di cedimento.

Stiamo pur sempre parlando di un prodotto orgogliosamente “Made in Italy”, che risulta a prima vista leggermente voluminoso e ingombrante.

Ma, dato di fatto inappellabile, quello che conta è la sua capacità di districare la barba, e questo, lo fa egregiamente.

Anche se toccando le setole ti appariranno dure, è un’impressione che viene subito mistificata con il suo utilizzo. Diventa infatti morbida e non graffia per niente la cute.

Un buon prodotto, se possiamo rimproverare qualcosa a questa spazzola da barba è lo spazio occupato, leggermente eccessivo. Una soluzione più compatta e minuta sarebbe stata perfetta.

Tuttavia ad un prezzo medio portiamo a casa un prodotto che ben assolve al suo intento.



Gainwell – Spazzola da barba

Vedi su Amazon

Con questa spazzola da barba della Gainwell la sensazione sulla barba sarà fantastica, non una spazzolata rude e insensibile ma una carezza delicata. 

Dunque le setole rappresentano un giusto contrappeso tra la durezza e la morbidezza. 

L’odore è forte, innegabile da ometterlo però è caratteristico e lascia intendere che siano stati utilizzati prodotti di qualità e naturali. 

La grandezza della spazzola serve per distribuire l’olio o per rendere l’azione meccanica della spazzolata con un raggio d’azione maggiore. 

Unica postilla degna di menzione: se la tua barba è davvero ribelle e crespa, questa spazzola potrebbe non fare al caso tuo. Il rischio è che le setole siano troppo morbide sulla cute e che dunque si abbiano risultati non soddisfacenti. 

Funzionale e al tempo stesso pratica la presenza di un apposito astuccio nel quale inserire  e conservare la spazzola.

 Da non sottovalutare anche l’effetto esfoliante di questo spazzola, che provvederà ad asportare delicatamente dalla cute qualsiasi residuo di pelle morta o sebo. 

Inoltre provvederà la stessa spazzola a distribuire gli oli naturali, presenti sulla tua pelle, su tutta la lunghezza della barba; questo per renderla lucente e “naturalmente” in salute. 

Anche per le barbe, decisamente più lunghe della media, parlo di 4 o 5 cm rispondono benone con questa spazzola, ottenendo una barba disciplinata ed ordinata. 

La sensazione di solletico è piacevole e per nulla irritante, una buona spazzola da barba ad un rapporto qualità-prezzo imbattibile. La migliore spazzola da barba su questo. 


Dr.K Soap – Spazzola da barba

Vedi su Amazon

Non solo shampoo da barba ottimi, la Dr.K Soap si preoccupa anche della fase successiva, quella dell’asciugatura e spazzolata. 

Le dimensioni ridotte, all’apparenza possono destare più di una perplessità, ma, tenendola in mano il dubbio è ben presto scomparso. 

E’ molto simile ad una saponetta da barba come forma e compattezza, e dalle setole miste, in cinghiale e nylon, un’accoppiata vincente. 

Se hai una barba dura ed ispida, con questa spazzola non avrai alcun problema, perché sia abbina e lavora in maniera maniacale. Invece se al contrario hai una pelle delicata, sensibile, specialmente screpolata, allora meglio sceglierne un’altra di quelle proposte. 

Per molti utenti, le spazzole miste sono una seccatura, perché non si apprezza la qualità delle setole in cinghiale al 100%. Invece per altre persone sempre per lo stesso motivo anche le barbe più ribelli e confuse hanno trovato un senso con questo prodotto.

Quello che ti consiglio è di testare, per quanto questo ti sia economicamente possibile, un diverso numero di spazzole da barba, per vedere quale va a genio con le tue esigenze. 

Dopo le prime spazzolate ti accorgerai, come via via che il tempo passa, le setole si faranno più morbide, quasi come se si adattassero come una scarpa fa col piede, alle dimensioni e forme della tua barba.

Il design complessivo è davvero gradevole, il legno presenta una discreta resistenza e l’impugnatura risulta agevole ed opportuna. 

Di contro come sempre l’odore delle setole, che devono essere sempre BEN ASCIUGATE, in quanto potrebbero provocare nelle future spazzolate odori non proprio delizioso.


BFWood – Spazzola da barba

Vedi su Amazon

In realtà c’è una sorpresa con l’acquisto di questa spazzola da barba, non lo capirai mai..! A dire il vero questa spazzola fa parte di un set da barba, che comprende tra le altre cose un pettine molto utile abbinato a questo prodotto.

L’azienda BFWood si preoccupa da sempre di migliorare la condizione naturale del “rasatore” amatoriale, progettando sempre prodotti ben assemblati. Infatti non solo quest’azienda vende spazzole da barba ma anche pennelli e pettini, molto utili. 

Il lavoro è artigianale, e dunque minuzioso e ossequioso all’ennesima potenza, prima di lanciare un nuovo oggetto sul mercato, viene costantemente sottoposto a prove di resistenza ma anche morbidezza sulla cute. Perchè per l’azienda il cliente è sempre al primo posto. 

Le setole di media durezza sono 100%  in cinghiale, mentre il manico è realizzato interamente in faggio, un legno noto per le sue proprietà di durezza e rigidità. 

La confezione, davvero carina e ben fatta, lo rende anche un prodotto appetibile per un eventuale regalo ad un compagno, fidanzato o amico barbuto. Fidati gli piacerà un sacco, soprattutto se ci tiene.

E’ fisiologico per questa spazzola da barba perdere qualche setola durante le prime spazzolate, ma non preoccuparti, il tutto smetterà di accadere col tempo. Ce ne sono durante il processo che porta alla sua produzione che sono fluttuanti e dunque potrebbero cadere come foglie d’inverno. 

Infine per le barbe decisamente lunghe le setole di media durezza, come la seguente, non sono indicatissime, anche se per la maggior parte delle barbe medio-corte, la sua funzionalità combacia alla perfezione.


Kingston Grooming Company – Spazzola da barba

Vedi su Amazon

Partiamo subito con le forme di questa spazzola da barba, molto tondeggianti, non a caso perché permettono un aggancio tra la mano e la spazzola che rende agevole e comoda la spazzolata. 

Le dimensioni sono ampie abbastanza da garantire una copertura totale di tutto il viso e delle zone dove c’è la barba più rude e folta. 

Sicuramente è una spazzola di ottima fattura, ideale per barbe lunghe e folte, in quanto ha delle setole più dure che vanno a districare in maniera capillare, tutti i peletti della tua barba. 

Anche per quanto riguarda la disposizione e la quantità di setole, siamo davvero ad altissimi standard qualitativi: sono piene e folte, ciò sottolinea la bontà del lavoro manuale che c’è dietro la sua produzione.

Può essere anche utilizzata per spazzolare i capelli, anche se non è per questo che è stata progettata, la sensazione sarà ugualmente di piacevole morbidezza e delicatezza.

Il 100% delle setole in cinghiale fa in modo che questa spazzola da barba Kingston Grooming Co. sia effettivamente davanti alle sue contendenti. 

La sua sensazione sulla pelle è davvero inebriante, sarà quasi come non sentirla affatto, un prodotto che “costicchia” leggermente di più ma che porta con sé tanti “benefits”, che altre spazzole da barba non possono vantare. 


Seven Potions – Spazzola da barba

Vedi su Amazon

Una vera e propria arma, nel tuo corredo di accessori per la cura della tua barba, infatti non basta affatto pettine e districare i capelli con pettini esili e sottili o peggio ancora con le tue mani. 

Seven Potions questo lo sa, ed è per questo che ha prodotto questa spazzola da barba, che non solo disciplina, normalizza e rende la barba morbida ma anche lucida e splendente. 

Il manico, in legno di pero, dalla forma ovale, lo scopo principale di questa forma a mouse del pc è affinché sia perfetto e comodo nel palmo della mano di chi lo utilizza.

E’ il tuo scudo di difesa contro una barba arrabbiata e che non ha voglia di rimettersi in riga, e sai benissimo che sensazione frustrante e spiacevole è quando le puntine della barba vanno verso l’alto. 

La densità delle setole è ben bilanciata, infatti seppur è densa e molto profonda, c’è spazio abbastanza tra le setole in modo da far passare l’aria ed amalgamarla sulla barba durante la spazzolata per conferire tono ed elasticità. 

Infatti permetterà un’equa ridistribuzione degli oli, naturalmente presenti sul tuo viso, che verranno via via elargiti su tutta la lunghezza del pelo. E così, via via, proseguendo su tutta la tua barba. 

Subito dopo i suoi primi utilizzi noterai con piacere che la barba apparirà molto più lucente e dall’aspetto rinnovato di quanto lo fosse prima.

Il desiderio dei clienti che hanno delle mani più grandi è quello che la Seven Potions, produca una spazzola da barba con le stesse fattezze di questa ma in versione “maxi”, per chi ha esigenze extra. 


Come pettinare la barba?

Il pettine da barba si sa, è ottimo per dare una veloce pettinata, e mantenere la forma della tua barba pressoché invariata. Tuttavia questo funziona specialmente per le barbe corte, che necessitano minor attenzioni. 

Invece per le barbe lunghe noterai subito che non basta pettinarle solamente, ma servono delle spazzolate con un materiale che addomestichi e tiri a lucido la tua barba. 

Ma noi italiani abbiamo dei geni particolarmente forti, e da questi derivano delle barbe difficili da domare, dunque una spazzola è tutto quello che ti serve. 

Soprattutto per una spazzola con setole di cinghiale è favolosa per assolvere a questo compito in maniera semplice e veloce. 

I movimenti sono pressoché intuitivi, devi semplicemente spazzolare la barba come se pettinassi i tuoi capelli, solamente verso il basso, facendo particolare attenzione, e assicurandoti che il movimento sia lento e preciso, in modo tale da sbrogliare quanti più “nodini” possibili. 

Allena la tua barba ad essere spazzolata

Devi fare un vero e proprio allenamento per fare in modo che la tua barba si plasmi a seconda delle spazzolate che effettuerai con cadenza giornaliera.

Si hai proprio capito bene, perché spazzolare la barba 1 o 2 volte alla mattina non farà miracoli e non renderà la tua barba improvvisamente ordinata e in forma. Quello accade nei film, dove i protagonisti si svegliano la mattina già in forma perfetta, ma sai come me che c’è una troupe dietro di truccatrici e hairstylist che provvedono a ciò.

Noi comuni mortali dobbiamo darci da fare per avere un aspetto curato, ma anche le soddisfazioni che ne conseguono sono impagabili. 

Per l’appunto spazzolando la barba giornalmente, andrai a darle un verso e una forma ben definita, che poi rimarrà per un periodo più o meno lungo, a tua completa discrezione. Soprattutto se devi lisciare una barba riccia, lì sono davvero problemi. 

Conclusioni

Adesso che siamo alla fine di questo itinerario sulle migliori spazzole da barba, vorrei dirti di fare una scelta consapevole, sia in base alla tipologia di barba sia in base alle altre qualità che abbiamo visto sopra.

Sicuramente l’olio da barba e il pettine fanno già molto per mantenere una barba ordinata e che abbia un aspetto composto.

Tuttavia se vuoi portare il gioco su di un altro livello, come dicono negli U.S allora devi necessariamente utilizzare una spazzola da barba, specialmente con setole di cinghiale e con il manico in legno. Risultato garantito!

Leave a Reply