pizzetto allargato immagine in evidenza

Pizzetto esteso: 4 ragioni per averne uno

pizzetto esteso forme di barba

Solitamente si tende a paragone lo stile di pizzetto esteso con quello della barba alla Hollywood: ad ogni modo ci sono delle differenze sostanziali tra queste due differenti forme di pizzetto.

Infatti, se prendiamo la barba Hollywoodian è davvero simile, ma non entra nel territorio di una barba, a discapito invece di quanto vediamo con il pizzetto esteso, che esce dagli stili di pizzetto comuni per entrare in quello iniziale delle barbe curate.

Ad ogni modo potrai sempre rimuovere e tagliare con un rasoio le tue basette, oppure lasciarle leggermente più lunghe e dunque far somigliare il tutto più ad una barba scolpita che ad una forma di pizzettto.

Un pizzetto esteso chiamato anche a coda, è uno stile di pizzetto comune, di base, con un baffetto incorporato e dei peli facciali che si propagano per tutta la lunghezza con la linea della mascella.


Quale viso si adatta meglio con un pizzetto esteso

Nell’uomo, come concetto di barba e pizzetto, quello allargato ha una predisposizione ad essere configurato e mostrato meglio con una tipologia di viso oblungo o anche allungato, che tende ad essere sfinato ed assottigliato.

Anche nei casi di barba a buchi o a chiazze, il pizzetto esteso sembra per essere un modello di barba e pizzetto che ben si adegua, specialmente se hai delle macchie senza peli dovute ad alopecie areate della barba.

In ogni caso potrai decidere di indossare un pizzetto allargato anche se hai delle tipologie o forme di viso differenti rispetto a quelle due che ti ho appena citato.


Cosa racconta questo pizzetto di te come persona

Il pizzetto esteso va bene per l’uomo che non ha paura di spingersi oltre i propri limiti, dal pensiero arguto e complesso, che hanno la capacità di guardare sempre oltre il loro naso.

Rispetto al pizzetto ad ancora, che è più spregiudicato e giovanile o anche il pizzetto classico, che invece va meglio per uomini calmi e cauti, questa tipologia di barba e baffo invece è il giusto compromesso tra un uomo spregiudicato ed un che confida molto in sé stesso.

Mi raccomando a curare poco e spesso la tua barba, in modo da non avere l’indesiderato effetto contrario, ossia quello di essere un uomo malconcio e sciatto, quando non radi o regoli la lunghezza dei tuoi peli facciali.


Come radere una barba con pizzetto esteso

[su_youtube_advanced url=”https://www.youtube.com/watch?v=Dd-2dAPRF68″ title=”Come ottenere un pizzetto esteso silkhaar”]

Il processo per avere un pizzetto di questa tipologia è di iniziare a delimitarne i contorni ed il profilo, andando già a dare una forma identificabile e chiara al nostro stile di barba.

Inizierei dal rasare le parti laterali con uno shavette o anche con un rasoio elettrico, per togliere la barba che non serve alla realizzazione del tuo pizzetto allargato.

Mantieniti circa 2-3 cm sopra la linea del pomo d’Adamo e disegna dei contorni sottili in corrispondenza dell’area della mascella, partendo esternamente più corta, per diventare via via più doppia e folta nel mento con il pizzetto.


Cos’è un pizzetto esteso

pizzetto esteso profilo treccia

Dunque il pizzetto esteso altro non è che l’unione di un pizzetto con i baffi, potrai divertirti e dedicare del tempo alla rasatura tradizionale per giocare con i dettagli e gli angoli del baffetto o della forma di pizzo.

A dirla tutta, visivamente parlando si tratta solamente di un baffo che è connesso con una barba, ma senza avere la minima presenza di basette, che sono cortissime o completamente assenti.

Mantieniti sempre più generoso nel far crescere la barba, portala ad una lunghezza generale rispettabile, e, solo allora inizia a definirla con un rasoio usa e getta o con un tagliacapelli multifunzione, e poi delimita il pizzetto stesso.

Se sei un uomo che lavora in ufficio, che vuole mantenere un certo livello di rispettibilità e pretendi lo stesso trattamento, opta per un pizzetto allargato e non sbaglierai!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il Gentiluomo

Signori si nasce, non si diventa.