Olio di Tea Tree per la Barba

8 Domande sull’Olio di Tea Tree per la Barba


Le persone hanno provato molti metodi diversi per stimolare e mantenere una barba folta e sana. Spesso, questo si traduce nello sperimentare prodotti a base chimica, come ad esempio il minoxidil.

Tuttavia, l’Olio di Tea Tree per la barba è diventato un’opzione comune da considerare per coloro che preferiscono gli ingredienti naturali.

Cos’è l’Olio di Tea Tree?

Cos'è l'Olio di Tea Tree

L’olio dell’albero del tè è un olio essenziale derivato dalle foglie degli alberi del tè australiani.


Viene prodotto attraverso un processo di distillazione a vapore ed è talvolta noto come olio di melaleuca.

Nel corso del tempo, è stato prodotto per vari scopi medicinali, nonostante le prove limitate sui suoi effetti.

Da dove proviene?

L’albero del tè australiano da cui viene raccolto l’olio è noto come Melaleuca alternifolia. Cresce principalmente lungo la costa sud-orientale dell’Australia, in condizioni simili a quelle paludari.


Qual è il suo odore?

L’olio dell’albero del tè ha in genere un profumo simile a quello della canfora. Questo profumo è generalmente descritto come “simile al mentolo” o “piccante”.

È un profumo un po’ acuto e croccante che alcuni trovano piacevole. Altri lo trovano troppo forte o medicinale, tuttavia, non c’è un forte consenso sul fatto che l’aroma sia attraente o meno.

In quali prodotti per la Cura della Barba si può trovare?

L’olio dell’albero del tè non è solo una sostanza separata e indipendente che le persone considerano per il mantenimento e il trattamento della barba.

È un ingrediente comune in molti tipi comuni di prodotti per la cura della barba di tutti i giorni.


Questi includono quanto segue:

L’Olio di Tea Tree non è comedogenico?

Il termine “non comedogenico” si riferisce a prodotti per la pelle progettati in modo tale da non bloccare i pori.

L’olio dell’albero del tè è infatti non comedogeno.

Tuttavia, mentre l’olio dell’albero del tè stesso non dovrebbe bloccare o ostruire i pori, lo stesso non si può necessariamente dire di alcuni degli oli vettore con cui viene comunemente miscelato per l’applicazione.

Come si applica l’Olio di Tea Tree per la Barba?

L’olio dell’albero del tè è altamente concentrato, il che significa che può causare arrossamento, irritazione o dermatite da contatto se applicato direttamente su cute.

Per questo motivo, è importante combinare gocce di olio di melaleuca con un olio vettore prima dell’applicazione.

Gli oli vettore comuni includono quanto segue:

La combinazione dell’olio dell’albero del tè con uno di questi oli vettore ridurrà il rischio di irritazione diretta della pelle.

Ad ogni modo, alcuni oli vettore, come l’olio di cocco, sono comedogenici, il che significa che hanno un maggiore potenziale per ostruire i pori.

In che modo l’Olio Tea Tree può aiutare la tua barba?

Olio Tea Tree può aiutare la tua barba?

Proprietà Antibatteriche

L’olio dell’albero del tè è stato a lungo adottato dagli aborigeni in Australia per determinati scopi medicinali ed è associato ad alcuni benefici antibatterici.

In particolare, ci sono indicazioni che l’olio dell’albero del tè uccida alcuni batteri che possono causare l’acne (e altre condizioni della pelle) se non trattati.

Ciò significa che l’applicazione dell’olio dell’albero del tè sulla barba può ridurre la probabilità di accumulo di acne sotto i peli della barba.

Detto questo, solo una piccola quantità di ricerca è stata fatta sull’applicazione diretta dell’olio dell’albero del tè per curare l’acne.

Controlla la Forfora

Oltre al suo potenziale di uccidere i batteri, l’olio dell’albero del tè è apprezzato anche per le sue proprietà antimicotiche.

Questo, a sua volta, rende prodotti come l’olio per la barba dell’albero del tè o lo shampoo all’olio dell’albero del tè utili per controllare la forfora della barba, che è in parte un prodotto di funghi.

In questo spazio, gli studi scientifici sono stati più definitivi.

I risultati hanno indicato che la qualità leggermente acida dell’olio dell’albero del tè, in particolare nelle formulazioni contenenti sostanze come acido salicilico e sodio laurilsolfato, è efficace.

La sostanza può aiutare a mitigare l’accumulo di forfora nella barba.

Aiuta a gestire la Psoriasi

La psoriasi è una condizione della pelle che porta a arrossamento e prurito (oltre a dolori articolari in alcuni casi).

È una condizione autoimmune spesso genetica, ma può anche essere causata da stress, infezioni o consumo eccessivo di alcol.

L’olio dell’albero del tè non è una cura per la psoriasi. Tuttavia, è noto per avere proprietà antinfiammatorie che possono aiutare ad alleviare i sintomi della psoriasi.

In che modo l’Olio di Tea Tree può danneggiare il tuo Corpo o la tua barba?

Modo in cui Olio di Tea Tree per la Barba Danneggia

Sostanza Velenosa

L’olio dell’albero del tè è tossico se ingerito. In particolare, la Società Americana del Cancro ha elencato debolezza, confusione, allucinazioni, eruzioni cutanee e persino coma tra i potenziali effetti collaterali dell’ingestione.

Per questo motivo, l’olio dell’albero del tè non dovrebbe mai essere applicato sopra o intorno alla bocca, come può accadere quando si utilizza un prodotto per la cura della barba.

Può Inibire la Crescita della Barba

Come accennato in precedenza, l’olio dell’albero del tè viene talvolta utilizzato come alternativa naturale a prodotti come il minoxidil, una sostanza che è più comunemente associata allo sviluppo e crescita dei capelli.

Tuttavia, ci sono stati studi che indicano che l’applicazione dell’olio dell’albero del tè può effettivamente portare all’inibizione della crescita dei peli sul viso.

In particolare, è stato dimostrato che l’olio dell’albero del tè e gli oli di lavanda possono causare Ginecomastia prepuberale –– altrimenti nota come  (o sviluppo di “tette maschili”).

Gli studi hanno anche dimostrato che i pazienti che hanno smesso di applicare oli di melaleuca e lavanda hanno visto una riduzione del tessuto mammario.

Gli studi sulla ginecomastia prepuberale hanno rivelato che l’olio dell’albero del tè attivava i recettori degli estrogeni (ormoni femminili) e bloccava i recettori degli androgeni.

Poiché i peli del viso sono peli androgeni, ciò indica che l’applicazione dell’olio dell’albero del tè può effettivamente rallentare o inibire la crescita della barba.

Attacchi d’Asma

Sebbene non siano correlati all’applicazione diretta di oli, i dati hanno indicato che i diffusori di oli essenziali che utilizzano olio di melaleuca, olio di eucalipto e olio di lavanda possono causare attacchi di asma.

Sebbene non ci siano studi scientifici pubblicati sull’argomento, è noto che questi oli diffusi rilasciano nell’aria sostanze come i terpeni, toluene e benzene, tra gli altri COV (composti organici volatili).

I terpeni sono associati a numerosi problemi respiratori nelle persone con e senza asma.

Irritazione della Pelle

Sebbene questo non sia un problema specificamente associato all’olio dell’albero del tè, gli studi hanno rivelato che alcuni oli essenziali possono causare irritazione alla pelle.

Ciò è dovuto al fatto che gli oli essenziali della pianta possono contenere sostanze tossiche o irritanti.

L’olio di cumino e gli oli di agrumi sono citati come esempi specifici di sostanze potenzialmente irritanti, ma anche altri oli essenziali possono causare problemi.

Conclusione

Come molti oli essenziali, l’olio dell’albero del tè è ricercato per le proprietà naturali che hanno mostrato il potenziale per offrire determinati benefici.

In particolare, l’olio viene utilizzato per combattere l’accumulo di batteri e funghi.

Questi vantaggi possono essere utili per le persone che cercano una salute ottimale della barba in quanto possono mitigare l’acne sotto i capelli o la forfora.


Detto questo, i benefici sono limitati e ci sono svantaggi ed effetti collaterali da considerare. L’olio dell’albero del tè troppo vicino alla bocca può essere tossico.

Inoltre, l’applicazione dell’olio dell’albero del tè può inibire la crescita della barba, irritare la pelle e il sistema respiratorio e portare a squilibri ormonali.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il Gentiluomo

Signori si nasce, non si diventa.