5 mosse eliminare cattivi odori barba

5 mosse per eliminare i cattivi odori della barba

Per supportare cause nobili, come il cancro al colon ed ai testicoli, gli uomini a Novembre, lasciano crescere la barba, col movimento Movember, questa però, tra le tante cose può catturare tantissimi cattivi odori.

Questo mese ti offre anche la possibilità di testare anche la crescita della tua barba e della peluria massimale che può crescere sul tuo viso. Ma è importante che la barba non attiri a sé come un magnete tantissimi cattivi odori: assicurati dunque che abbia un buon profumo e un aspetto presentabile.

Come eliminare i cattivi odori della barba

Eliminare cattivi odori barba

Tutto bellissimo, ma come mai devo preoccuparmi anche dei cattivi odori della barba? Non è abbastanza già la forfora che ho in testa? Ehm…no, non basta.

Il sudore e la pelle grassa al di sotto della barba possono causare la presenza di cattivi odori tra la tua barba. Tra l’altro, i peli della barba hanno una capacità di assorbire fumo, alcol, profumi e persino l’inquinamento atmosferico.

Molti uomini spendono un sacco di soldi per mantenere la loro barba un bell’aspetto e sentirsi sani. Tuttavia, non molti uomini danno la priorità all’odore della loro barba. La pelle sotto i nostri peli del viso può diventare piuttosto sudata, specialmente durante i caldi mesi estivi, motivo per cui applicare una fragranza alla nostra barba è in qualche modo cruciale

Un buon lavaggio della barba inoltre creerà una schiuma delicata e sufficiente per pulire i peli del viso e la pelle. Mentre applichi il lavaggio, inizia con la pulizia della pelle sottostante e poi procedi fino alla barba. Questo rimuoverà le cellule morte e manterrà la barba e la pelle fresca e profumata.

Come mantenere la tua barba profumata con un olio per barba

Brickell Men's Products Olio cura barba - 59 ml - Naturale ed Organico
239 Recensioni
Brickell Men's Products Olio cura barba - 59 ml - Naturale ed Organico
  • A cosa serve: Ammorbidisce la barba mentre idrata e lenisce dal prurito la pelle sottostante.
  • A chi è rivolto: a uomini di ogni età con qualsiasi tipo di pelle che vogliono una barba folta, lucida e sana.
  • Come funziona: Questo olio cura barba naturale porta il meglio di sé per la tua barba, grazie ad un olio ammorbidente che la rende soffice e splendente. Idrata la pelle sotto la barba e previene il prurito e la sporcizia. Una miscela rinfrescante di oli lascia un gradevole profumo sul tuo viso e sulla tua barba.
  • Ingredienti principali: Ingredienti naturali e certificati organici tra cui olio di argania, jojoba, vitamina E estratto di alghe e olio di lavanda. 100% naturale, 85% organico.
  • Chi siamo: Brickell crea cosmesi e prodotti per la toelettatura dell'uomo con ingredienti biologici naturali e certificati. I nostri prodotti sono venduti in oltre 20 Paesi e sono apparsi su GQ, Men's Health, Men's Journal ed altre pubblicazioni per uomini.

Un profumo costante è uno dei fattori chiave per una corretta cura della barba, oltre che per presentarsi in maniera impeccabile con qualsiasi persona di qualsiasi estrazione sociale.

Se vuoi avere la barba più profumata della città, ti consiglio vivamente di usare un olio per barba. Quando si tratta di scegliere una fragranza, ci sono alcune cose da considerare.
Perché un olio da barba è la strada da percorrere per una barba dall’odore eccezionale.

Come liberarsene cattivi odori

1. Attieniti a fragranze naturali e vegetali

Le migliori fragranze per la tua barba sono quelle che provengono da oli essenziali, estratti botanici e altri ingredienti di origine vegetale, ottime per contrastare i cattivi odori della barba.

È opinione diffusa che le fragranze naturali durino più a lungo. Inoltre, le fragranze sintetiche possono essere piuttosto irritanti per il naso, e se metti queste profumazioni sulla tua barba, finirai per inalare quelle sostanze profumate sintetiche tutto il giorno.

2. Mantieni la scelta semplice

Non c’è bisogno di indossare un aroma che contenga trenta note diverse per coprire i cattivi odori della tua barba.

Scientificamente parlando, nessuno ha mai detto che più complessa è la fragranza, migliore è l’odore.

In effetti, una fragranza più sottile e raffinata potrebbe essere migliore in quanto le ghiandole olfattive del naso possono essere affaticate da un profumo articolato, cui risulterà complicato da elaborare.

Dal momento che l’olio da barba verrà applicato molto vicino al naso, non vuoi qualcosa di così complesso da esaurire il tuo senso dell’olfatto.

3. Combinalo con un balsamo da barba profumato

Molti uomini chiedono informazioni sulla stratificazione delle profumazioni come parte della loro routine di cura della barba, per evitare che contrastino e si annulino tra di loro.

In genere, agli uomini piace combinare un balsamo per barba profumato con un olio per barba profumato.

Questo va bene fintanto che i profumi sono complementari o identici, come quelli magari appartenenti allo stesso marchio o linea di oli.

Quando si tratta di determinare quali fragranze sono complementari, è tutta una questione di sperimentazione.

In generale, aromi come agrumi, legno, pino, lavanda e menta vanno molto bene insieme tra di loro.

4. Non ne usare troppo

È davvero semplicissimo esagerare con l’olio da barba, facendo sì che la fragranza sia così prepotente ed intensa da diventare effettivamente sgradevole.

Inoltre, applicare troppo olio da barba può finire per lasciare i peli del viso unti e sporchi. Usa sempre la quantità consigliata che è indicata sulla bottiglia o boccettina.

Consulta la nostra guida su come applicare l’olio da barba per ottenere la miscela perfetta di profumo e cura dei capelli per liberarti dai cattivi odori!

5. Scegli una fragranza che si abbini alla tua personalità

La parte divertente della scelta di una fragranza è cercare di capire quale cattura meglio la tua personalità unica.

Se sei un tipo sportivo, potresti apprezzare qualcosa che appartiene alla famiglia degli agrumi.

Se tendi ad essere oscuro e misterioso, fragranze come l’ambra e il legno di cedro, i quali hanno la complessità che corrisponde alla tua atmosfera ed alla tua aura.

L’olio da barba è studiato per donare alla tua barba un aroma a lunga durata. Tendono ad essere applicati per ultimi nella routine quotidiana di cura della barba di un uomo, il che significa che la fragranza non verrà risciacquata.

Inoltre, gli oli utilizzati in questo tipo di prodotto rimangono sulla superficie della barba tutto il giorno, il che significa che l’aroma avrà ancora un odore gradevole e forte, molto tempo dopo aver applicato il prodotto.

Suggerimenti per eliminare i cattivi odori della barba

Suggerimenti rimuovere cattivi odori barba

  • L’uso di uno shampoo priverà la barba e i baffi dei loro oli naturali. Usa un detergente per barba delicato disponibile su internet o dal tuo barbiere di fiducia.
  • Acquista un olio da barba perché aiuta a mantenere i peli del viso morbidi e forti. Per prepararne uno a casa, prendi un cucchiaino di semplice olio di cocco, un po ‘di acqua tiepida e spruzza la tua acqua di colonia preferita nella miscela: applicala infine sulla tua barba o sui baffi, per rimuovere i cattivi odori. Questo compenserà la perdita di sebo, aiuterà la peluria del viso ad avere un buon profumo ed eviterà un’eccessiva desquamazione e forfora della barba.
  • Utilizza un pettine da barba a denti larghi dopo una doccia per dare alla tua barba un aspetto liscio e naturale. Puoi anche applicare un pò di cera per baffi prima di pettinare il tuo modello di baffo hipster (se ne cresci uno).
  • Usa dopobarba virile, mascolino ma che al tempo stesso risulti delicato sulla tua barba: scegli profumazioni come arancia, legno di sandalo, betulla ed infine tabacco per coprire infine i cattivi odori.

Avere una barba profumata con l’olio da barba giusto

L’olio da barba giusto può farti avere un odore così sorprendente che ti ritrovi ad attirare l’attenzione positiva durante la tua giornata. È solo questione di trovare il prodotto giusto, realizzato con ingredienti di alta qualità e sufficientemente potente da essere piacevole, piuttosto che opprimente.

Se desideri saperne di più sulla cura della barba o vuoi condividere come usi l’olio per barba per creare il profumo ed eliminare i cattivi odori della barba, commenta questo post!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il Gentiluomo

Signori si nasce, non si diventa.