Barba Grassa ed Oleosa - come pulirla

Barba Grassa ed Oleosa? 10 Consigli per Pulirla

I peli del viso oleosi o la barba grassa sono un problema per molti uomini.

Tuttavia, la ragione dietro a questa manifestazione non è così ovvia come si potrebbe pensare.

 

Questa guida ti fornirà un valido aiuto a capire quale potrebbe essere la causa di una barba dall’aspetto unto, insieme ad alcuni suggerimenti su come pulirla rapidamente.

10 Consigli per Pulire Barba Grassa ed Oleosa

1. Usa il Balsamo per Barba giusto

I prodotti per la cura della barba sono diventati popolari negli ultimi anni.

Sfortunatamente, con l’aumento della popolarità arriva molta disinformazione e prodotti scadenti.

Indipendentemente dal balsamo per barba, considera solo quelli a base di ingredienti naturali.

Un balsamo per barba costituito da elementi di origine naturale si assorbirà meglio dalla pelle per aiutare a prevenire un aspetto della barba grasso o arruffato.

I balsami per barba contenenti silicone o ingredienti artificiali non assorbono così tanto il “sebo”, rendendo i risultati più scadenti.

Tuttavia, non tutti i balsami per barba naturali sono uguali nelle capacità condizionanti e seboregolatrici.

Devi conoscere gli ingredienti all’interno del balsamo prima dell’applicazione, il che ci porta al punto successivo: le valutazioni comedogeniche.

2. Capire le valutazioni di comedogenicità (e perché contano)

I balsami per barba di qualità si basano su una ricca miscela di ingredienti naturali, inclusi oli vettore e, in alcuni casi, burro.

Mentre questi ingredienti nutrono e idratano la pelle, possono anche ostruire i pori e causare una barba dall’aspetto grasso, soprattutto se hai già una carnagione naturalmente grassa.

La scala comedogenica fornisce valutazioni di vari oli e la loro suscettibilità a ostruire i pori. Le valutazioni vanno da 0 = non ostruisce i pori a 5 = ostruisce i pori.

Idealmente, dovresti usare solo un balsamo per barba con ingredienti che non superino una valutazione comedogenica di due.

Per riferimento, ecco le valutazioni comedogeniche per gli ingredienti che si trovano comunemente in vari balsami per barba:

Ingredienti Rating Comedogenico
Olio di Mandorla Dolce 2
Olio di Albicocca 2
Olio di Argan 2
Olio di Avocado 3
Olio di Castoro 1
Olio di Burro 4
Olio di Cocco 4
Olio di Semi d’Uva 1
Olio di Jojoba 2
Olio di Noce di Kukui 2
Olio di Lanolina 2
Burro di Mango 2
Burro di Karité 0

Interrompere l’uso del balsamo per barba se contiene olio/burro di cocco o burro di cacao; come puoi vedere, sarà molto più probabile che ostruisca i tuoi pori e alla fine farà apparire i tuoi peli sul viso unti.

Se il tuo balsamo per barba contiene un olio non elencato nella tabella sopra, cerca semplicemente online “[OLIO VETTORE] + valutazione di comedogenicità” e dovresti trovare le informazioni pertinenti.

3. Quando applichi il balsamo

Anche se non ci sono problemi se vuoi applicare un balsamo per barba prima di andare a letto, gli esperti consigliano di applicare un balsamo per barba all’inizio della giornata, subito dopo la doccia.

Quando applichi un balsamo per barba prima di andare a letto, gli permetti di penetrare in profondità nella tua pelle.

Sebbene sia ottimo quando vuoi eliminare la forfora della pelle secca o della barba, quando usi troppo balsamo, rischi di far sembrare i tuoi peli del viso notevolmente più grassi o oleosi.

Se applichi un balsamo per barba prima di andare a letto, usa semplicemente metà della quantità necessaria.

4. Frequenza del condizionamento della barba

Non condizionare (inumidire ed idratare) la barba più di una volta al giorno. Un’applicazione eccessiva può portare a risultati di unto accumulato e dall’aspetto lucido.

5. Utilizzare gli importi misurati

 

Indipendentemente dal tipo di balsamo per barba che usi, soltanto l’idea di applicarne un po’ può fare molto.

Ecco alcune linee guida su quanto dovrebbe essere usato per i peli del viso più corti di 2-3 cm:

  • Olio da Barba: quantità delle dimensioni di una moneta da dieci centesimi.
  • Balsamo per Barba: quantità delle dimensioni di una moneta da venti centesimi.
  • Burro da Barba: quantità delle dimensioni di una moneta da venti centesimi.
  • Gel da Barba: quantità pari a un nichelino.

Se applichi tanto prodotto, prova a dimezzare le quantità e vedi come cambiano le cose in pochi giorni.

6. Lavati la barba con un Detergente Delicato

L’uso di uno shampoo o un balsamo oleoso durante la pulizia della barba può solo peggiorare la situazione dei peli del viso grassi.

Invece, è consigliato per te utilizzare un detergente per barba leggero con agenti detergenti delicati per rimuovere l’olio in eccesso e lo sporco senza seccare i peli del viso.

Prendi in considerazione la possibilità di dare un’occhiata ad alcuni dei shampoo per barba che abbiamo recensito, per alcuni consigli sui prodotti migliori.

🧴 Miglior shampoo da barba: gli 8 imperdibili

🧴A cosa serve e come fare lo shampoo alla barba

🧴Quanto spesso devi lavare con lo shampoo la barba

7. Applicare in modo uniforme

L’aspetto oleoso o arruffato è isolato su una sola area della barba? In tal caso, questo potrebbe essere un segno di un’applicazione impropria.

Quando si applica, assicurarsi di ricoprire le mani in modo uniforme e quindi applicare.

Quando si utilizza un agente condizionante denso come un balsamo per barba o un burro per barba, assicurarsi di sciogliere completamente il prodotto prima di applicarlo sulla pelle e sui peli del viso.

Una spazzola per barba può anche aiutare a garantire una distribuzione uniforme.

8. Applicare sulla pelle

Nonostante il loro nome, i balsami per barba sono fatti per prevenire la secchezza della pelle sotto i peli del viso.

Durante l’applicazione, non strofinare semplicemente le mani sulla superficie della barba; invece, assicurati di applicare il balsamo alla base del follicolo pilifero.

9. Salta una passata di Balsamo

I balsami per barba sono progettati per integrare l’olio di sebo prodotto fisiologicamente dalle ghiandole sebacee.

Se hai la pelle naturalmente grassa, un balsamo per barba potrebbe non essere necessario, soprattutto per le fasi iniziali della crescita della barba.

In poche parole, se la pelle sotto i peli del viso non l’avverti come secca o pruriginosa, probabilmente non c’è un reale motivo di applicare regolarmente un agente condizionante.

🧔🏽 Correlati: Come non far crescere la tua barba

10. Non riapplicare il balsamo il giorno dopo averlo già applicato

Idealmente, dovresti applicare un balsamo per barba solo su una barba pulita.

L’applicazione di un balsamo “sopra l’applicazione del balsamo del giorno” precedente causerà l’accumulo di olio.

Ciò può portare a peli sul viso dall’aspetto grasso e, nei casi più gravi, a lievi irritazioni o arrossamenti.

Conclusioni

Come puoi vedere, c’è molto da considerare quando si tratta di una corretta cura della barba.

Tuttavia, spero che tutti i punti sopra menzionati ti diano alcuni suggerimenti pratici per ottenere la tua barba nella migliore forma possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il Gentiluomo

Signori si nasce, non si diventa.