Come Fare La Sfumatura Ai Capelli: (17 Step + Immagini) 1

Come Fare La Sfumatura Ai Capelli: (17 Step + Immagini)

Il tuo cliente ti ha chiesto un taglio sfumato corto a pelle e ti stai chiedendo come ottenerlo?

In questo tutorial capire come fare la sfumatura ai capelli, nello specifico un Bald Fade (Sfumatura a Zero Corta), per ottenere uno stile di acconciatura fuori dal comune.

Scopri tutti i passaggi adesso!


Come Fare La Sfumatura Ai Capelli: (Tutorial con Immagini)

1. Scontornare nell’Area Temporale e della Bozza Occipitale col Trimmer

Scontornare Area Temporale Bozza Occipitale

Il primo step quando si comincia con lo sfumare i capelli da uomo (nel caso di uno skin fade, rasatura a pelle) è quello di sbozzare tutta la testa, utilizzando un Trimmer.

Un trimmer è un tagliacapelli che rade ad una misura più corta rispetto alle regolari macchinette per capelli, in genere tra i 0,4 e gli 0,8 mm.

In questo caso si parte dalla zona temporale (destra o sinistra è indifferente) e si procede per tutta l’area occipitale, abbassando la rasatura nella zona della nuca (come puoi vedere in foto).

TRIMMER UTILIZZATO: Babyliss Pro FX-7870GE Skeleton: un trimmer mostruoso

2. Sbozzatura dell’Area Occipitale

Fase 2 Sbozzatura Occipitale

Il secondo passaggio da effettuare è quello di procedere con la rasatura a pelle della zona occipitale, in modo da raggiungere l’area della nuca ed avere un effetto che sia il più genuino possibile.

Fondamentale in questo passaggio è seguire il naturale andamento del cranio, senza creare una sbozzatura che sia troppo circolare (il rischio è quello di una sfumatura troppo tondeggiante).


3. Regolare la Lunghezza della Parte Superiore

Regolare la Lunghezza della Parte Superiore

Ci sono due possibilità qui: utilizzare pettine e forbici, in modo da tagliare le lunghezze superiori come meglio preferisci, lasciandole più lunghe per modellare un ciuffo o per avere un taglio alla spina.

Oppure potrai invece utilizzare una macchinetta per capelli nell’area superiore e mantenere una lunghezza corta uniforme, in stile militare/hip hop che adesso sembra andare per la maggiore. A te la scelta: utilizza un pettine numero #5, che corrisponde ad una lunghezza di 16 mm.

TAGLIACAPELLI UTILIZZATO: Wahl Senior Cordless: la top di gamma


4. Assicurati di Radere tutta l’Area Superiore

Assicurati Radere Area Superiore

In questa fase della sfumatura è importante assicurarsi di lasciare i capelli della zona superiore in una condizione di lunghezza uniforme, in modo che la dissolvenza risalti di più agli occhi.

Non bisogna inoltre trascurare l’area dove è presente la rosa dei capelli, che direziona i capelli (in foto è presente una vertigine che indica il naturale verso di caduta dei capelli.

Puoi radere quest’area con l’aiuto di un pettine, in modo da capire quali capelli hai già rasato e quali invece necessitano di una seconda passata. 


5. Utilizza uno Shaver per un Effetto a Pelle Ottimale

Utilizza uno Shaver per un Effetto a Pelle Ottimale

Lo Shaver è un rasoio elettrico a tutti gli effetti, che si contraddistingue però da una forma perfettamente ergonomica, che lo rende l’alleato ideale da utilizzare in salone, per una sfumatura pulita ma anche per radere eventualmente delle barbe a zero.

La sua lunghezza di taglio è di circa 0,3-0,4 mm, un corto che di poco si avvicina a quello del rasoio, che invece è di 0,2 mm.

Questo passaggio è facoltativo nel caso in cui tu non desideri un effetto scalpo troppo evidente, in tal senso puoi passare allo step successivo.

SHAVER UTILIZZATO: Babyliss Shaver Foil FX02 – Rasoio Elettrico

Fase Finale Uso Shaver Profoil


6. Radi 3-4 cm sulla Linea creata dal Trimmer

2-3 cm Sopra Area Rasatura Trimmer

Il procedimento da eseguire qui sarà il medesimo di quello eseguito nello step 1 e 2, ovvero quello di salire di 3-4 cm rispetto alla linea tracciata in precedenza dal Trimmer.

Come puoi vedere dalla foto sopra, l’obbiettivo è quello di creare una linea di demarcazione superiore a quella già tracciata, che poi verrà successivamente sfumata di conseguenza.

Mantieni una linea di demarcazione uniforme per tutta la testa, iniziando come sempre dalle zone temporali, procedendo per l’occipite e la nuca.

Linea 3-4 cm Demarcazione


7. Levetta Semi-Aperta e Regolazione Simultanea

Levetta Semi-Aperta Regolazione Simultanea

Qui dovrai effettuare un giochetto col polso di apertura/chiusura della levetta. Dovrai inoltre eseguire un movimento ad uscire, ovvero entrare nell’area da radere ed allontanare la macchinetta dall’area rasata velocemente, con un movimento a cucchiaio, allontanandoti sempre più dall’area rasata. 

Come puoi notare dall’immagine qui sopra l’effetto finale sarà quello di una zona dissolta alla perfezione, che non presenta linee di capelli nette o marcate.

Per la zona alta della linea tendi ad abbassare la levetta, invece per la linea di demarcazione bassa (adiacente a quella tracciata col trimmer) tendi a chiuderla.

Risultato Finale Levetta Aperta/Chiusa


8. Pettine da 3 mm con Levetta Abbassata

Pettine 3 mm Levetta Abbasata

In questo ottavo passaggio bisogna inserire sulla macchinetta il pettine numero 1, che corrisponde ad una lunghezza di taglio pari a 3 mm.

Dovrai creare una linea speculare ed identica a quella che hai creato nel passaggio precedente, utilizzando il pettine da 3 mm inserito e la levetta abbassata del tutto.

Come ormai avrai inteso, inizia dalla zona temporale (destra o sinistra) e procedi per tutta la testa, mantenendo una forma ordinata. 

Risultato Finale 3 mm


9. Tecnica Macchinetta Sopra il Pettine (Clipper Over Comb)

Tecnica Clipper Over Comb

Una tecnica che sono sicuro conosceranno tantissimi barbieri professionisti, ovvero quella di radere i capelli laterali in eccesso, specie quelli che creano più volume con l’ausilio di un pettine largo dai denti stretti.

Passa il pettine per tutta la testa, focalizzandoti sulle aree laterali, che sono quelle che tendono a dare una sfumatura “gonfia” ed eccessivamente voluminosa.

Cerca di tenere il pettine il meno possibile attaccato all’osso temporale, piuttosto inclinalo leggermente, in modo da non radere troppi capelli e svuotare troppo il taglio.

PETTINE UTILIZZATO: Andis Clipper Comb – Nero


10. Pettine da 1.5 mm con Apertura/Chiusura Levetta

Pettine da 1.5 mm Levetta Abbassata

Inserisci sulla macchinetta il pettine da 1.5 mm, per la tosatrice Wahl Senior si tratta del distanziatore numero #½ ed abbassa tutta la levetta.

Procedi nell’area tracciata tra il trimmer e quella dalla macchinetta senza pettine: effettua dunque dei movimenti ad uscire, dando dei colpetti con il polso, per cancellare quella linea fastidiosa creata, subito sotto la linea da 3 mm, generate nello Step 8.

Anche in questo caso dovrai giocare con la sistematica apertura e conseguente chiusura della levetta per sfumare le linee nette tracciate.

Risultato Finale 1.5 mm Levetta


11. Passare la Macchinetta Numero #1½ (4.5 mm) sull’Attaccatura

4.5 Attaccatura Lineup

Uno dei passaggi finali nel realizzare una sfumatura Bald Fade è quello di passare la macchinetta per capelli con un pettine da #1.5 (4.5 mm) su tutta l’attaccatura frontale dei capelli.

In questo modo tutti quei capellini che erano stati lasciati fuori dalla rasatura nello Step 3, e permette di effettuare un Lineup (Sagomatura di tempie e Zona Superiore) precisa e che fornisca un risultato apprezzabile per precisione e linearità.

Compi un movimento ad uscire nella zona frontale della testa e togli via tutte le punte dei capelli che sembrano sparare in varie direzioni.


12. Lacca su Attaccatura per Lineup

Lacca su Attaccatura per Lineup

Spruzza 2-3 vaporizzazioni di lacca sull’area che hai rasato nello Step 11, con il pettine numero #1½ da 4.5 mm.

Grazie a questo procedimento, andare a sagomare la parte frontale dell’attaccatura e quella temporale con un trimmer verrà davvero semplice, in quanto i peli con la lacca vengono fissati.

Dunque andare a radere su una zona di capelli fissa ed immobile facilità di tantissimo la precisione nel sagomare l’area con il trimmer per le definizioni.

LACCA UTILIZZATA: Schwarzkopf GOT2B – Lacca per Capelli


13. Lineup: Fase di Preparazione con Trimmer

Lineup con Trimmer

Dopo aver preparato l’area temporale e quella frontale con la lacca, dovrai procedere con il Trimmer ad eseguire un lineup (ovvero una sagomatura preparatoria dei contorni, che poi verrà rifinita dal rasoio successivamente).

L’obbiettivo è quello di ottenere una specie di box rettangolare nella zona superiore, in modo da garantire un aspetto ordinato e ricercato.

È fondamentale non salire troppo verso la zona superiore o mangiare troppo delle aree temporali, il risultato potrebbe essere disastroso ed irrimediabile: procedi quindi con cautela e prenditi tutto il tempo del mondo.


14. Correzione con Aerografo, Colore e Bigliettino da Visita

Correzione Attaccatura con Aerografo

Nel caso in cui il tuo cliente, un tuo amico oppure tu hai un’attaccatura frontale diradata o leggermente sparsa, applicare del colore all’interno di un aerografo per pelle e makeup potrebbe darti una mano in questo senso.

Inserisci all’interno della boccia dell’aerografo un colore nero o marrone e procedi a coprire le aree svuotate della fronte o dell’attaccatura temporale spruzzando un quantitativo congruo di prodotto, delimitando l’area con un bigliettino da visita, per ottenere linee precise al millimetro.

AEROGRAFO UTILIZZATO: GX Diffuser – Aerografo per Trucco e Cura della Pelle


15. Sagomatura Attaccatura con Rasoio

Sagomatura Attaccatura con Rasoio

Il momento propizio è arrivato: adesso tocca al rasoio finire il lavoro dapprima eseguito con il trimmer per la sagomatura dell’area frontale e quella temporale.

Tirare dei pizzicotti nella zona centrale della fronte aiuterà a distendere la pelle, così facendo, l’azione del rasoio sull’area da radere verrà di gran lunga facilitata.

Procedi con calma ed ammorbidisci la parte da radere in maniera preventiva con un gel da rasatura o una crema da barba. Non creerai rossori ed irritazioni.

RASOIO SHAVETTE UTILIZZATO: Vanta 112 – Rasoio Nero


16. Pulizia Basette

Pulizia delle Basette

Per una riuscita ottimale della rasatura è importante che le aree laterali, specialmente quelle delle basette e della nuca siano mantenute pulite, rasandole a zero con rasoio e lametta.

Inserisci la lametta nel vano, armando il rasoio, ed applica un gel da rasatura per tutta l’area da radere, ammorbidendo ben bene la cute, prima di passarci sopra il rasoio.

Anche qui, effettua uno stretching della cute, in modo da facilitare la rimozione dei peli tramite l’utilizzo del rasoio shavette.


17. Risultato Finale della Sfumatura

Risultato Finale della Sfumatura

Il risultato finale della Sfumatura Bald o Bald Fade è quella di:

  • Non lasciare linee di dermacazione o quantomeno renderle più morbide possibili
  • Avere delle linee dei contorni, frontale e temporale ben definite, avvalendosi dell’ausilio del rasoio
  • Pulire con la lametta l’area delle basette e della nuca.

▶️ Fonte delle Immagini Utilizzate / Images Source: How To Do a Mid Bald Fade – Arlencuhh

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il Gentiluomo

Signori si nasce, non si diventa.