I magnifici 7 tagli di capelli alla spina

Se sei alla ricerca di un taglio di capelli da uomo moderno, che sia al passo coi tempi ma che conservi intatto ancora la classe e l’eleganza delle pettinature degli anni ’90, allora devi certamente leggere questo articolo sugli 8 tagli di capelli alla spina.

Molti ricorderanno i barbieri di una volta, che si divertivano ad eseguire dei doppi tagli ai bambini più piccoli, riempiendo i capelli di gelatina profumata e con le punte dei capelli unite, che sbucavano su tutta la testa.

Sicuramente una decina di anni fa, tra il 2005 ed il 2010 periodo di attecchimento della cultura Techno, con i moti rivoluzionari dei “truzzi” (sembra Preistoria), sfoggiavano delle acconciature con capelli piastrati ed alla spina.

Quanti meravigliosi ricordi, i periodi delle Nike Air Max ’97 grigie, delle magliette con le stampe inguardabili e sbiadite e delle cinture di marca comprate alle bancherelle, e, ovviamente il capello appuntito che sbucava.

A completare un paio di occhiali Carrera, e subito ci si sentiva “guapp e carton”.

Che cos’è un taglio di capelli alla spina?

Sebbene il passato sia nostalgico e dolce, al giorno d’oggi questo taglio di capelli alla spina non si limita soltanto a raggruppare i capelli, come fosse mazzolini di prezzomolo, impasticciandoli di gel. No, non funziona più così.

Ormai non è più plausibile, perché adesso lo stile accurato, sofisticato ed approfondito ha avuto rispetto all’usanza di adoperare abbondanti quantità di gel sui capelli, in maniera spropositata e buffa.

Quanti ricordano il mitico “Gomgel”, quella gelatina che rendeva i capelli più duri dei marmi di Carrara… tutti suppongo ne abbiano provato uno almeno una volta!

Ecco 8 tagli di capelli alla spina che potrai emulare a casa o con l’aiuto di un acconciatore professionista.

Stili di capelli alla spina

1. Capelli alla spina con finto taglio alla moicana

Falso taglio moicana capelli alla spina

Fonte: https://www.pinterest.it/pin/863283822300457968/

Lo stile dei capelli alla spina abbinati con un finto taglio alla moicana contribuiscono a rendere quest’acconciatura meravigliosa, il fascino di questa pettinatura è da attribuire alla verticalità dei capelli, alla loro forma spigolosa e continua.

Oltre che la gioia del tuo barbiere nel realizzarlo, dato che richiede molto estro e tecnica, ed è lì che emergerà tutta la sua professionalità. 

2. Taglio corto con capelli alla spina

Capelli alla spina corti

Fonte: https://www.pinterest.it/pin/794181715515860955/

Una scelta facile da indossare, da gestire e che non richiederà di rimanere incollato allo specchio ogni mattina, per cerca di “raddrizzare” quel ciuffo che non sembra tornare al suo posto.

In questo caso avrai un taglio poco più lungo di un French Crop, estremamente pratico, veloce da lavare e da asciugare e con una manutenzione dell’acconciatura e acquisto di prodotti professionali per capelli approssimativamente nullo. Puoi abbinare un doppio-taglio come anche una sfumatura, tutto dipende dalle tue preferenze.

3. Capelli lunghi con acconciatura alla spina

Capelli lunghi alla spina

Fonte: https://www.pinterest.it/pin/69313281752558423/

Il taglio di capelli lunghi è per i fanatici della modernità, per chi vuole stare al passo coi tempi e non si preoccupa di passare una mezz’ora in più con phon e spazzola pur di dare un senso alla propria acconciatura.

Particolarmente in voga sono i capelli lunghi portati all’insù, alla spina, combinati con una sfumatura a pelle Taper Fade, molto comoda per non ritrovarsi in un mese e mezzo due a gestire dei basettoni lunghi e folti alla Elvis Presley.

4. Capelli alla spina con riga laterale

Riga laterale capelli spina

Fonte: https://www.pinterest.it/pin/408209153725352985/

La riga laterale è quel dettaglio in più che può far assumere alla tua pettinatura o al tuo taglio alla spina una ventata di freschezza ed ispirazione creativa.

Infatti come nel caso della foto, la riga laterale fa un pò da “terra di mezzo” tra la parte superiore e quella inferiore temporale della sfumatura alta. Un dettaglio che fa la differenza e sono sicuro non passerà inosservato.

5. Capelli alla spina selvaggi e ribelli

Capelli selvaggi e ribelli alla spina

Fonte: https://www.pinterest.it/pin/385057836874473700/

Lascia i capelli corti lateralmente, magari scegliendo una bella sfumatura media e guarda i tuoi capelli spuntare come rampicanti impazzite nel giardino floreale della tua acconciatura.

A parte questa banale prosistica, è uno stile che si abbina bene su un incarnato scuro, dunque se sei bruno ed hai dei capelli color castano o castano-chiaro sei pronto per sfoderare questo taglio di capelli alla spina che somiglia molto a quello dell’attaccante dell’Inter Lautaro Martinez.

6. Capelli alla spina texturizzati

Capelli alla spina texturizzati

Fonte: https://www.pinterest.it/pin/797770521469381654/

Un mio amico porta questo stesso ed identico taglio, inutile dirtelo, è la persona più spassosa e divertente che conosca…ok, per certi versi sembra uno svalvolato, ma come dargli torto quando porti un taglio di capelli alla spina così spericolato, non puoi non esserlo anche caratterialmente.

Inutile girarci i pollici, qui siamo di fronte ad un taglio urbano, molto comune e popolare tra i ragazzi di strada, sempre alla ricerca dell’acconciatura spavalda e spregiudicata: tra le tante proposte questa è la più sovversiva.

7. Taglio medio-corti con capelli alla spina

Capelli medio-corti alla spina

Fonte: https://www.pinterest.it/pin/525443481514311734/

I capelli medio-corti sono caratterizzati dall’essere il risultato della nostra assenza dal parrucchiere, dato che, se non tagliamo i capelli per 3-4 settimane, l’effetto sul nostro cuoio capelluto sarà più o meno quello che vedi in foto.

Dunque perché non ovviare momentaneamente a questo inceppo modellando i capelli alla spina, in modo da avere quantomeno uno stile chiaro e pulito. Se hai dei capelli lunghi che escono fuori dalle orecchie, con un pò di gel puoi farli aderire alla cute, schiacciandoli e dando l’impressione che siano ordinati.

Come pettinare i tuoi capelli alla spina

Un pettine resistente, possibilmente in carbonio, che non elettrizzerà i capelli di cariche elettrostatiche, un asciugacapelli di buona qualità per scolpire i tuoi capelli verso l’alto ed un buon prodotto per lo styling, come una cera o un gel. Tutto qui.

Il mio consiglio per i capelli alla spina è quello di preferire la cera al gel per i capelli, anche perché il primo avrà più resistenza e durabilità nel “fissare” efficacemente la tua acconciatura, a prova di tempesta ventosa.

Il gel apporterà alla pettinatura una durezza e rigidità estrema, quasi come se la pettinatura fosse cementata, un pò esagerato per una semplice acconciatura da uomo alla spina.

  1. Per prima cosa esegui uno shampoo, nella maniera più conforme, in modo da rimuovere ipotetici residui di prodotti previamente utilizzati, e che sono rimasti ancorati tra i follicoli del tuo cuoio capelluto. Tampona i capelli, senza sfregarli tra di loro o li rovinerai e massaggia delicatamente, senza rimuovere troppa acqua. Nel caso tu abbia dei capelli mossi o ondulati districarli con un pettine, in modo da slegare i nodini fastidiosi, che intralceranno l’acconciatura.
  2. Modellare delle lunghezze di capelli non esagerate è semplice, e non richiederà dispendio né di tantissimo tempo tantomeno di prodotto. I capelli alla spina verranno appuntiti in maniera agevole e veloce in quanto sono meno pesanti di acconciature come quelle Pompadour o quelle Slicked Back.
  3. Assicura che il prodotto viene distribuito in equa quantità, per far sì che non ci sia un ammasso di cera o gel sui capelli, e che il prodotto venga applicato sui capelli con dei movimenti assiali, che seguono i capelli avanti e indietro. Mantieni i capelli modellati alla spina per un paio di secondi, e vedrai come magicamente prenderanno la forma sperata. 
  4. Se invece hai dei capelli più lunghi, potrebbe essere utile applicare una cera con una tenuta superiore, in tal modo non ne risentirebbe la qualità finale dell’acconciatura.
  5. Divertiti a direzionare i capelli, nelle modalità più sparse e bizzarre possibili. E’ infatti uno dei pochi modelli che ti consentono di spaziare con la tua creatività.
  6. Per una tenuta extra finale dei tuoi capelli alla spina texturizzati potrai aiutarti con una lacca a fissaggio medio, per essere ancora più in ordine se dovrai uscire per fare qualche servizio o recarti a lavoro.

 

 

Leave a Reply