15 Accessori Barbiere Principiante

15 Accessori che un Barbiere Principiante deve avere

0 Condivisioni

Oggi qui su Il Gentiluomo parleremo degli strumenti necessari per un barbiere principiante che vuole “iniziarsi” in un mondo fatto di deodoranti alcolici, profumazioni talcate e rasoi affilati.

Gli accessori presenti nella lista sono, a mio modo di vedere, dei “Must-Have”, che potrebbero sensibilmente migliorare la qualità e rapidità del tuo lavoro, sia che tu tagli i capelli in casa (per iniziare) che in un salone professionale.

Barbiere Principiante 15 Accessori

Tagliando capelli negli ultimi 3-4 anni, questi sono stati i primi “attrezzi del mestiere” con i quali sono riuscito ad ottenere dei risultati i più professionali possibili.

Dagli attrezzi per la pulizia fino a prodotti per i lavori di fino, puoi utilizzare gli elementi di quest’elenco per migliorare il tuo “arsenale” da barbiere.


15 Accessori Barbiere Principiante

1. Strisce per il Collo / Carta Collo

Strisce Collo Barbiere ProfessionaliACQUISTA ORA

Il fine ultimo di una striscia o carta collo è quella di creare una barriera tra la mantellina, che comunque contiene residui di capelli, sebo e, probabilmente batteri ed il collo del cliente, che non può essere esposto a tutte queste sostanze potenzialmente infettive.

Spero vivamente che, nel caso tu tagli i capelli con serietà e professionalità, ti doti di queste strisce che: non costano molto e proteggono il tuo lavoro ma soprattutto i tuoi clienti.

2. Mantellina

Mantellina parrucchiere professionale

ACQUISTA ORA

La mantellina invece viene utilizzata per creare una barriera tra i capelli e gli abiti del cliente, i quali durante il taglio non devono restare intrisi di pelucchi dappertutto. Oltre allo sconforto, non è mai piacevole trovarsi, ogni qualvolta ci rechiamo da un parrucchiere, ritirarsi pieni zeppi di peli.

Assicurati di applicare per bene la striscia collo e di stringere per bene (non fino a soffocare) la mantellina sul cliente.

🪙 Trucchetto: Prima di togliere la mantellina, utilizza l’asciugacapelli per spazzare via i peli residui e successivamente toglila dal corpo del cliente.

3. Trimmer o Rifinitori

Wahl Detailer Trimmer

ACQUISTA ORA

I trimmer possono essere utilizzati per molteplici differenti compiti, sono delle lamette con dei motori estremamente potenti e delle lame affilate, per delineare i contorni di barbe e capelli, realizzare delle righe alla moda oppure come “penna” per disegnare dei fantastici “Hair Tattoo”.

Radono cortissimo, a pelle (quasi quanto riesce una lametta di rasoio), e possono anche essere utilizzate come linee guida o di demarcazione quando andrai a realizzare delle sfumature a pelle (Razor o Skin Fade).

Dunque se stai realizzando dei tagli Taper o dei Drop Fade o delle sfumature medie, considera l’acquisto di uno di questi trimmer: fondamentale.

4. Regolacapelli con Leva

Regolacapelli Wahl Leva

ACQUISTA ORA

I regolacapelli con levetta laterale sono dei clipper per i tagli maschili a tutto tondo.

Infatti sono gli strumenti che tutti e ripeto tutti i barbieri devono possedere per effettuare sia delle sfumature corte, che per dei tagli lineari, oppure per scolpire delle acconciature afro, oppure per sagomare e modellare una barba lunga.

E’ forse l’elemento-chiave e base di tutti gli aspiranti acconciatori, a meno che, per la zona superiore, nei casi di capelli più lunghi, hai già una buona manualità con pettine e forbici e puoi benissimo fare a meno di un regolacapelli.

Se non hai un regolacapelli che si rispetti, non so davvero quale “marchingegno” stai utilizzando per radere i capelli.

In genere, vengono forniti con dei “pettini distanziatori” o “comb guard”, per dare differenti misure e texture al capello durante l’esecuzione del taglio.

5. Pettine e Spazzola

Pettine parrucchiere

ACQUISTA ORA

Spazzola Sfumatura

ACQUISTA ORA

Durante un taglio, semplice e sfumato hai bisogno di un pettine, per avere una guida tangibile durante il taglio, ma anche una spazzola, come quelle per la barba in setola, per rimuovere i peli in eccesso ed avere una “chiara visione” sull’area da tagliare o che hai già rimosso.

Molti barbieri professionisti però, non amano utilizzare delle spazzole in setole di cinghiale, perché le setole hanno un elevato tasso di porosità, il quale si traduce in una facilità di assorbire impurità in maniera molto semplice, come una spugna.

Al contrario, il pettine, realizzato in plastica ha uno scarso livello di porosità, dunque non assorbe questa grande quantità di particelle esterne e risulta dunque più semplice da disinfettare o pulire.

6. Spray Disinfettante

Spray Disinfettante Andis

ACQUISTA ORA

Solitamente i più comuni sono lo spray freddo disinfettante della Andis oppure della Wahl, ma esistono decine di prodotti, utilizzati anche per raffreddare altre tipologie di macchinari, che funzionano egregiamente nell’intento.

Questo prodotto è FONDAMENTALE: in quanto il nostro desiderio è di utilizzare sul cliente solamente prodotti altamente performanti, ma soprattutto ottimamente igienizzati e sicuri da utilizzare sui clienti (specie in questo periodo storico).

Tutto deve essere fresco, pulito ed sanificato per il prossimo cliente che si siederà sulla tua poltrona!

Usalo ogni volta che hai terminato di tagliare i capelli ad un cliente, oppure tra una rasatura e l’altra (molti lo fanno prima del taglio), per raffreddare le lame della macchinetta che potrebbero essersi surriscaldate.

⏲️ NB: Lo spray di raffreddamento/disinfettante ha bisogno di 15 minuti per espletare la sua funzione di disinfezione; assicurati dunque di attendere il tempo adatto.

7. Pennello Professionale per Talco

Pennello Professionale per Talco

ACQUISTA ORA

Quando tagli i capelli con le forbici, con la macchinetta o col trimmer, i capelli cadono un po’ dappertutto, specie sul viso del cliente.

Sopracciglia, palpebre, naso e bocca sono i posti preferiti, ed il cliente stizzito sembra digrignare il volto in segno di solletico/fastidio.

Un pennello professionale spargitalco ti aiuterà a rimuovere i capelli da queste zone facilmente, senza irritare ulteriormente l’esperienza di taglio professionale del cliente.

Unico neo di questo prodotto: devi cambiarlo con frequenza perché non può essere appropriatamente igienizzato/sanificato.

8. Borotalco o Polvere di Talco

Borotalco Polvere Talco

ACQUISTA ORA

La pelle produce un olio naturale, chiamato sebo, che si trova naturalmente sulla cute di ciascuno di noi in qualità e modalità differenti.

Molte volte, con il beneplacito del sudore, i peli dei capelli rasati si trovano dappertutto ed appiccicati al volto, sul collo o in generale sul cliente.

Facilmente quindi, la spazzola/pennello spargitalco non riesce a rimuovere tutti i peli senza l’aiuto del Borotalco o della Polvere di Talco, che con poche spolverate, inserite nel pennello, riesce a rimuovere i peli impigliati sul corpo del cliente.

9. Specchio

Specchio trucco parrucchiere

ACQUISTA ORA

Scenario ipotetico: stai tagliando i capelli un cliente; dopo averti comunicato il taglio da lui desiderato, il cliente decide di capirne di più sul risultato del taglio a lavoro in corso. Non hai uno specchio, oppure ce l’hai, ma non a portata di mano.

Gravissimo errore, oserei dire imperdonabile a certi livelli. Ora, a meno che tu non tagli capelli in maniera amatoriale e sporadica, può “anche andar bene”, ma uno specchio, per qualsiasi parrucchiere/barbiere che si rispetti deve essere presente per forza.

Se il cliente non sta apprezzando la tua arte, e non hai uno specchio a disposizione, come fai a vedere l’errore e a correggerlo? Inoltre, senza uno specchio, il lavoro si apre ad imprecisioni e fraintendimenti frequenti: compra uno specchio. Fine dei giochi.

10. Alcol

Disinfettante Alcol

ACQUISTA ORA

L’alcol è qualcosa che non devi, non puoi e non dovrai mai utilizzare sulla cute. Potrai invece utilizzare, per dare “sollievo” alla cute, dei dopobarba con quantità minime di alcol oppure delle lozioni toniche rinfrescanti, che non contengano troppo alcol all’interno.

Molte pratiche, come quella di spruzzare dopobarba alcolici su zone appena rasate con la lametta, ad esempio dopo la rasatura sono da ridurre al minimo, o, laddove non fosse possibile utilizzarle con parsimonia. Utilizzo per disinfettare solamente i prodotti presenti in salone o nella tua area di lavoro.

11. Barbicide

Barbicide barbieri

ACQUISTA ORA

All’interno del liquido disinfettante blu, conosciuto dagli addetti ai lavori come Barbicide, dovrai immergere pettini per il taglio, pettini distanziatori delle macchinette e tutto ciò che possa avere benefici da una disinfestazione accurata e completa.

Così facendo eviterai di provocare nel cliente eruzioni cutanee, irritazioni da rasatura ed infezioni sulla pelle in linea generale.

12. Bastoncini o Batuffoli di Cotone

Batuffoli Cotone

ACQUISTA ORA

I bastoncini di cotone non sono definitivamente un “must-have” per dei barbieri alle prime armi, e, molto probabilmente, pochissimi li utilizzano in saloni o casa.

Ma, se sei a contatto con liquidi, come alcol o qualcosa da spruzzare sul viso, disperdi un sacco di prodotto inutilmente durante l’erogazione, uno spreco che è più congeniale evitare.

Succede di frequente, un piccolo spruzzo e … tac! Tutto il liquido è in faccia al cliente o dietro la nuca (succede con i dopobarba o con lo spruzzino per umidificare i capelli prima del taglio).

Ci sono per l’appunto i bastoncini di cotone, che assorbono un sacco di materiale in eccesso sul viso o dovunque ti sei dilungato troppo col prodotto. Salvi tantissimo denaro, prodotto e lavori in maniera più efficace e professionale.

13. Olio Lubrificante per Macchinette

Olio Lubrificante Macchinette

ACQUISTA ORA

L’olio lubrificante va versato moderatamente (un paio di gocce) centralmente, sulla lama del regolabarba ma anche lateralmente.

Il suo obbiettivo è: lubrificare le lamette (le due lame che sfregano tra di loro necessitano di un materiale oleoso per frizionare i meccanismi), rimuovere accumuli di peli incastrati tra le lame del tuo clipper e non rovina a lungo termine le lame del tuo tagliacapelli, le quali potrebbero creare ruggine.

Ma Gentiluomo, quali sono i clipper che durano di più? Quelli dei quali ti prendi cura, con attenzione e costanza. Ci sono istruzioni sia sull’olio lubrificante che nel clipper che hai acquistato.

⚠️ Attenzione: I regolacapelli che non vengono oliati con frequenza, perderanno in termini di prestazioni e potrebbero anche strappare via i capelli/peli. Ocio!

14. Tovaglietta o Asciugamani

Asciugamani Tovaglietta Barbiere

ACQUISTA ORA

Sai alla perfezione che il metallo non assorbe liquidi, quindi nel momento in cui vai ad oliare i meccanismi di funzionamento della macchinetta, il prodotto grasso resta lì, impiastricciando tutto e accumulandosi nel tempo.

Durante la lubrificazione del clipper/trimmer prendi una tovaglietta/asciugamani e pulisci con cura l’apparecchio di rasatura nella zona superiore, in modo da evitare che il cliente venga a contatto con l’olio lubrificante per macchinette. Una situazione davvero poco piacevole, credimi (è capitato anche a me).

15. Rasoio e Porta Rasoio

Rasoio Shavette

ACQUISTA ORA

Rasoio Supporto

ACQUISTA ORA

L’arnese per eccellenza, l’anima e il corpo di un barbiere: il suo rasoio. Se vuoi, con tutto te stesso diventare un favoloso barbiere, devi padroneggiare questo strumento in lungo e in largo.

Ci vorranno anni, lo so, ma ne varrà davvero la pena, quando le linee della barba, le sfumature o il collo saranno nitidi ed ordinati come non mai.

Va bene avere un trimmer che rade a pelle, va cortissimo, ma nulla sostituirà mai l’acuità e la precisione millimetrica di un rasoio sulla cute. Niente rade più corto di un rasoio. E ricorda di riporlo in un porta rasoio, che arriva in dotazione o che si acquista a parte. Sarà tutto perfetto adesso.

Conclusione

E tu, sei un barbiere principiante o già utilizzi con regolarità questi 15 accessori? Ci sono degli strumenti, attrezzi, utensili che conosci e vorresti consigliarmi? Scrivilo qui nei commenti e condividi l’articolo se ti è piaciuto!

 

 

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il Gentiluomo

Signori si nasce, non si diventa.