La guida definitiva su come utilizzare correttamente uno shampoo

Se anche tu, non sei sicuro su come eseguire correttamente uno shampoo, mettiti comodo, che in questi piccoli step ti insegnerò come fare!

Infatti, un conto è usare il giusto prodotto per i tuoi capelli, un altro è sapere come lavare i capelli in maniera corretta.

Nella maggior parte dei casi infatti, i capelli non vengono lavati correttamente in base alla tipologia di capello. Oltre a questo, se non comprendi a fondo l’importanza di effettuare uno shampoo correttamente, non conosci neanche i benefici che ne derivano.

Eseguire correttamente uno shampoo – Quanto spesso devo lavarli?

eseguire shampoo corretamente quanto spesso lavarli

Prima di tutto occorre:

  • Valutare il tipo di capello
  • Usare la giusta tecnica di lavaggio
  • Conoscere come asciugare i capelli

Alcune persone pensano che, più spesso lavi i capelli migliore sarà la condizione dei capelli stessi. Ma in realtà non è affatto così. Dipende dalla struttura dei tuoi capelli e dalle sue caratteristiche, ma anche dai prodotti per modellarli che usi. 

Eseguire correttamente uno shampoo – Capelli Ricci

eseguire correttamente shampoo capelli ricci

Se ad esempio, hai dei capelli ricci o molto increspati, devi limitare l’uso dello shampoo ad  1 volta a settimana, altrimenti i tuoi capelli verranno resi secchi. Quasi come una palla di peli. 

Certamente però, puoi usare una maschera (balsamo) ogni qual volta ti fai la doccia, puoi applicarla e lasciarla in posa e non risciacquarla via.

In questo modo, i capelli rimarranno nutriti, più gestibili e meno elettrizzati a lungo.

Eseguire correttamente uno shampoo – Capelli Lisci

eseguire correttamente uno shampoo capelli lisci

Se invece hai dei capelli lisci o sottili, allora vuoi e devi sicuramente lavare e usare una maschera praticamente tutti i giorni. 

Tra l’altro, questo sicuramente promuove la crescita del capello, e manterrà i tuoi capelli meno unti e grassi, per farli sembrare più pieni e doppi.

Eseguire correttamente uno shampoo – Capelli dritti o ondulati

Per i capelli dritti oppure ondulati invece, l’ideale è lavare i capelli 2 o 3 volte a settimana, che è più che abbondante.

Shampoo per tutte le tipologie di capelli

Per tutti i tipi di capelli invece, nei giorni nei quali non fai lo shampoo regolarmente, l’ideale è massaggiarli e lavarli comunque sotto la doccia. 

Eseguire correttamente uno shampoo – Usare shampoo delicati

eseguire shampoo delicati

Fondamentale è usare shampoo e maschere sulfate-free, liberi dai solfati. L’azione che compiono i solfati è quella di andare a chelare, ossia a privare il capello dei suoi oli e vitamine essenziali.  Quest’azione appunto, rende i tuoi capelli sbiaditi, secchi e davvero fragili.

Regole generali

Gel, brillantine o cere per i capelli, inoltre ti costringono in un certo senso a lavare i capelli ogni qualvolta applichi uno di questi prodotti. Altrimenti ti inizieranno a spuntare brufoli tutte attorno all’attaccatura dei tuoi capelli.  

Il prodotto infatti, una volta applicato, andrà a colare su tutto il tuo viso, specialmente mentre dormi e andrà ad ostruire i pori.

Altri prodotti invece, come gli spray o i condizionanti per capelli verranno lavati via con strofinando via il prodotto dalla testa con l’acqua.

A meno che non si tratti di prodotti per lo styling aggressivi, che appesantiscono il capello, allora puoi semplicemente fare uno shampoo.

La tecnica corretta per eseguire uno shampoo

tecnica corretta eseguire correttamente uno shampoo

Per una corretta detersione della cute, ci vogliono in genere dagli 1 ai 2 minuti, in modo tale da esfoliare i tuoi capelli e la tua cute.

Durante l’esecuzione dello shampoo è importante lavare per bene sia la parte frontale della testa, la parte posteriore ma soprattutto le basette. Sono queste infatti le zone più difficoltose da lavare, che tendono ad essere più sporche e che più difficilmente si detergono.

Un corretto e stimolante massaggio al cuoio capelluto, non solo serve ad attivare la circolazione sanguigna, bensì anche la promozione della crescita dei capelli, in maniera sana e corretta.

Oltre a ciò, molto importante è anche conoscerne sempre di più su saponi e shampoo, e quali tensioattivi ci sono nei prodotti dei quali fate uso ogni giorno.

Questo serve anche a rendere i capelli molto più maneggiabili e facili da acconciare. Invece, per quanto riguarda la maschera per i capelli lo applichi solamente sui capelli e lasci che faccia il suo effetto. Successivamente lavi tutto via, in maniera del tutto normale.

Per i capelli ondulati o ricci, non è sbagliato lavare via tutta quella maschera per capelli, perché sono capelli che necessitano costante nutrimento.

Come dovresti asciugare i capelli?

conclusioni eseguire correttamente uno shampoo

Prima di applicare qualsiasi balsamo o maschera per i capelli o anche prodotto per modellare i tuoi capelli, devi asciugare correttamente i capelli con un asciugamano. 

E’ importante non comprimere molto i capelli, bensì massaggiarli e tamponarli in maniera dolce, in modo da non stressare troppo il fusto e lo stelo dei capelli. 

La delicatezza e la gentilezza con la quale asciughi i capelli è cruciale in quanto ti consente di mantenere i tuoi capelli in salute e forti.

Inoltre è importante togliere più umidità possibile dai capelli, in modo da metterli in piega in modo corretto e uniforme.

Tra l’altro se hai capelli sottili od ondulati, tamponarli dolcemente previene sia la loro elettrizzazione, sia la rottura e la conseguente causa delle doppie punte. 

Poi, sia che tu asciughi i capelli all’aria naturali o sia che tu li asciughi con il calore dell’asciugacapelli, a seconda dell’acconciatura che desideri ottenere, puoi divertiti come meglio credi, sfoderando tutto il tuo stile e la tua unicità.

Leave a Reply