Come usare cera per capelli cosa serve

Come usare la cera per capelli e a cosa serve

0 Condivisioni

La cera per capelli è un prodotto dalle straordinarie qualità e capacità, non a caso la domanda imperante è questa: come usare la cera per capelli e a cosa serve?

Scopriamolo, anche se è meglio chiarire di cosa si tratta e perché ti serve una cera per capelli!

Cos’è la Cera per Capelli?

Cos'è Cera per Capelli
La Cera per Capelli è un prodotto denso per lo styling e la creazione di acconciature sensazionali.

La cera per capelli è un prodotto per acconciature abbastanza denso e solido, contenente un ingrediente naturale, ovvero la cera utilizzato per modellare e strutturare i capelli.

A differenza del gel per capelli, la maggior parte dei quali contiene alcool, la cera rimane flessibile e non si secca/indurisce.

A cosa serve?

Oltre al compito di condizionare ed ammorbidire la tua capigliatura, la cera aiuta anche a migliore il volume, la struttura, la lucentezza e la consistenza dei tuoi capelli.

Sono solo alcuni dei formidabili “Pro” relativi alla cera per capelli, di quello che è considerato il prodotto “all-in-one” ideale per lo styling della tua bella e folta crine.

Quando ottimizzi “l’arte dell’applicare la cera sui tuoi capelli”, l’effetto condizionante di quest donerà ai tuoi capelli danneggiati una nuova luce, andando a prevenire l’inaridimento o la rottura dei capelli.

Tra l’altro, è disponibile una cera per capelli con diversi punti di forza e tenuta in modo da acconciare ottimamente le svariate acconciature in maniera individuale.

Come usare la Cera per Capelli

Come usare la cera per capelli
Credit: https://itwperformancepolymers.com/

Non devi affatto essere un maestro dell’acconciatura per utilizzare la cera per lo styling dei tuoi capelli, dato che, anche dei principianti possono presto iniziare a “fare meraviglie” con la propria chioma!

Le cere per capelli sono semplicissime da applicare, e solitamente vanno applicate a capelli asciutti.

  1. Distribuisci la cera nel palmo della mano: e strofinala tra le dita per renderla più flessibile. È preferibile avere la cera per capelli morbida, e non rigida, in modo tale che possa essere lavorata uniformemente tra i capelli senza forzature. Ora potrai acconciare i capelli come desideri.
  2. Trova la giusta quantità: evita di applicare troppa pomata sui tuoi capelli, altrimenti il risultato finale sarà quello di avere dei capelli troppo grassi ed unti. E’ sufficiente una quantità di cera delle dimensioni di un centesimo, sufficiente per modellare dei tagli corti o di media lunghezza.
  3. Stile stratificato: Applica la cera soltanto sulle punte dei capelli, facendo roteare le punte dei capelli tra le dita. Così facendo il tuo taglio di capelli scalati avrà un look spigoloso ed “edgy”.
  4. Crea dei capelli flessibili oppure elabora ricci strutturati: sia per i capelli ricci naturali, che per quelli più complessi è importante che lo stile venga mantenuto a lungo e che il tuo riccio sia elastico e morbido. Dai la cera alle estremità dei capelli, e gioca con i ricci, divertendoti ad arricciarli per un risultato che sia soddisfacente.
  5. Dona volume ai capelli sottili: se hai dei capelli diradati, o comunque particolarmente fini, dovrai applicare delle piccole quantità di cera per lo styling, da usare sempre sulle radici. Rifinisci lo stile con un asciugacapelli, con l’attacco di un diffusore.
  6. Acconciatura “Bed Head”: nel caso in cui non prediligi l’ordine e la precisione nelle tue acconciature per desideri un look arruffato e disfatto, distribuisci la cera preventivamente, prima di arruffare le ciocche. Per un tocco finale pieno di stile, potresti desiderare una parte più accentuata rispetto ad un’altra, ottienila facendo girare le estremità delle singole ciocche tra le dita.

A conti fatti, non esiste un metodo giusto o sbagliato di modellare con la cera. Sviluppare un proprio ritmo ed una certa logicità d’applicazione richiederà del tempo e più lavorerai il prodotto sui tuoi capelli, più ti sentirai a tuo agio nella creazione dello styling stesso.

Consigli aggiuntivi

Un ottimo consiglio su come usare la cera per capelli: è meglio non rimuovere la cera per lo styling spazzolandola, né è bene lasciarla riposare tra i capelli per diversi giorni.

Impara a lavare i capelli correttamente con lo shampoo per rimuovere ogni residuo di prodotto.

Dunque, la cera risulta perfetta per andare ad aumentare lo spessore e l’aspetto colmo dei capelli, per rimuovere le fastidiose increspature dei capelli, oltre agli indubbi e già citati benefici per lo stile delle tue capigliature. Compie una vera e propria magia in pochissimo tempo, e può sempre esser rimodellata per trovare sempre nuovi spunti ed idee di look.

La cera rientra inoltre tra uno di quei piccoli, compatti ma fondamentali prodotti per la modellazione di acconciature, che tutti, e ripeto tutti dovrebbero possedere nel mobiletto del proprio bagno!

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il Gentiluomo

Signori si nasce, non si diventa.





Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi