Taglio alla moicana: scoprilo in 6 mosse

taglio alla moicana da uomo

Il taglio alla moicana è una tipologia di taglio, solitamente maschile, ma non è insolito trovarlo anche per le donne, dove vengono rasati a zero entrambi i lati della testa, lasciando una semplice striscia di capelli centrale, più lunghi, talvolta a mo’ di cresta.

E’ molto comune come taglio, dato che è stata l’espressione estetica-artistica del movimento Punk, precursore con questa tipologia di capigliatura da moicano, che è permeata infine tra diversissime culture e subculture.

Al giorno d’oggi è tra i tagli da uomo più popolari ed in voga, ma tempo addietro era esclusivo appannaggio dei Punkettari, visti come rozzi, ribelle ed anticonformista.


Che cos’è un taglio alla moicana

Il taglio di capelli Mohawk o da moicano, è una tipologia di taglio da uomo corto, fatto di contrasti, infatti la parte laterale dei tuoi capelli sarà rasata corta o a zero, a fare d’attrito rispetto alla parte centrale solitamente lunga o con una cresta incorporata.

E’ la scelta dei gentiluomini indisciplinati e rivoluzionari, che amano abbracciare uno stile di vita basato sulla sostanza e la concretezza, a discapito del decoro e del contegno.

La differenza consiste nel radere i capelli più vicino allo scalpo possibile, in modo da creare un effetto netto e solido che sia evidente e venga messo chiaramente in risalto.

Nonostante è un pensiero comune collegare questa acconciatura con la cresta a quelle degli indiani d’America, la verità è ben’altra.

Non erano i mohicani ad avere questi capelli, ma le popolazioni dei Pawnee, dei nativi americani, che utilizzavano radere i propri capelli piuttosto che strapparseli, come facevano invece gli indiani d’America.


Differenze tra un Mohawk ed un Faux Hawk

david beckham faux hawk alla moicana

Nei tagli da uomo, come ben saprai esistono differenti pettinature per sfoggiare una cresta, infatti al posto di radere i capelli lateralmente, potremmo lasciarli crescere più lunghi.

E’ il caso della cresta da uomo, altresì chiamata “crestina”, che rientra tra le tipologie di creste per capelli più apprezzate, tant’è che sono state portate in campo da tantissimi giocatori di calcio.

Ricordiamo ad esempio la il doppio taglio con cresta di David Beckham, che sta riscuotendo enorme successo, oltre come ex-calciatore, anche come modello per tagli di capelli e abiti firmati.

La cresta alla moicana della Faux Hawk è molto meno sconvolgente o perturbante, rispetto all’acconciatura Mohawk vera e propria da moicano.


Calciatori che hanno portato un taglio alla moicana

taglio alla moicana mario balotelli

Quest’ultima cresta da uomo l’ha indossata parecchio tempo come capigliatura il calciatore ex-Milan e Roma, Philippe Mexes, che molti ricorderanno con piacere per il gol in sforbiciata in Champions contro l’Anderlecht. 

O come dimenticare anche, tra i tipi di cresta, l’iconica pettinatura con cresta del calciatore e capitano del Napoli, Marek Hamsik, diventata il suo personale marchio di fabbrica nel rettangolo di gioco.

Infine anche una personalità stravagante, in campo come fuori, ha portato questa capigliatura punk, sì sto parlando di Mario Balotelli, non insolito a portare creste alla moda.

Non è uno stile semplice da mantenere perché è richiesta una continua manutenzione nel radere e tenere le parti laterali rasate a zero.


1. Taglio moicano con punti-luce (Taper Fade with Mohawk Cut)

Nel taglio da mohicano corto con i punti luce, o Taper Fade, troviamo la parte laterale rasata a zero, sfumata, che va crescendo dai laterali fino a raggiungere la cresta alzata centrale.

La sfumatura parte dalla basetta, molto corta, via via ricrescendo, con un’ulteriore punto-luce nella parte retro-nuca, dove viene sfumata con una tecnica “razor fade”.

2. Moicano intrecciato e corto lateralmente (Braided Mohawk Cut)

Il taglio alla moicana invece con le trecce è molto comune tra la nuova generazione ed evoluzione rap, ossia quella dei trapper, che diffondono ed ascoltano la musica trap.

In generale lateralmente non abbiamo mai un rasato corto con cresta a zero, ma una lunghezza maggiore, che può andare dalla numero #1 (3 mm) del regolacapelli fino ad un massimo della lunghezza di taglio #2 (6 mm).

Intrecci semplici, a due, tre e cinque capi sono quelli più provati per il taglio a cresta da uomo con trecce: lo stile di capelli è sofisticato e complesso.

3. Classico taglio alla finta moicana (Faux Hawk Mohawk)

Il classico taglio alla moicana però finto altro non è che un doppio taglio realizzato, con un crestino sopra che conclude la tua capigliatura. E’ un taglio che ti dona freschezza ed eleganza, nonostante l’anima dei tagli da moicani siano controversi e pieni di ribellione.

 

 

Leave a Reply