I migliori trattamenti per la caduta dei capelli: scopri quali

Molti italiani sono alla ricerca dei migliori trattamenti per la caduta dei capelli, ma ecco quali sono davvero i più efficaci. 

Quando si parla di trattamenti per la caduta dei capelli si tende a fare molta confusione, infatti molti credono ancora che se si tagliano i capelli, questi crescono più forti. 

Migliori trattamenti per la caduta dei capelli: in Italia

L’Italia è al settimo posto nella classifica della calvizie, circa 4 uomini su 10 della popolazione italiana maschile è calvo, ossia il 40%.

Ma la cosa peggiore non è perdere i capelli, bensì sentirsi insicuri. Molta gente appunto, vive questo evento in maniera traumatica. 

trattamenti caduta dei capelli italia

Abbiamo visto però, come con i giusti accorgimenti, ad esempio uno stile di barba che si abbini al tuo look, possa rendere il tutto più digeribile.

Però se tu non appartieni a quella schiera di uomini che con la barba è attraente, allora devi provare i migliori trattamenti per la caduta dei capelli. 

Come prima cosa, non credere alle erbe o agli olii magici, che ti promettono risultati immediati e miracolosi. La scienza difatti non ha ancora scoperto nulla, degno di nota, che apporti benefici in maniera naturale e veloce. 

Stai lontano dai venditori di fumo!

Dunque non prendere per oro tutto quello che vedi, infatti la maggior parte delle proposte sono consigli di fantomatici imbroglioni.

Ecco il perché di questa guida, voglio portarti subito ai prodotti efficaci, testati su moltissime persone e che almeno donano i risultati sperati. Il resto sono pure commercialate. 

Ci sono tanti nuovi metodi per trattare la caduta dei capelli, ma io focalizzo l’attenzione solo su quelli che funzionano e sono efficaci realmente. 

Quando si tratta di trattamenti per la caduta dei capelli non conta l’effetto finale ma la tempestività con la quale si interviene in tempo. Ogni settimana o giorno potrebbe realmente fare la differenza, infatti intervenire in fretta ti consente di evitare di perdere definitivamente i tuoi capelli.

Inoltre non dimenticare che è più facile mantenere un capello tra i “sopravvissuti”, piuttosto che farne ricrescere uno nuovo. 

La peggiore delle ipotesi è che, la caduta dei capelli rimanenti si protrarrà fino a svariati anni, prima che ti cadano tutti. 

Nota Bene: Prima di iniziare con l’elenco vogliono sottolineare esplicitamente che tra questi prodotti ci sono dei farmaci. Sono soltanto degli esempi, da non prescriversi assolutamente in maniera autonoma, perché gli effetti collaterali possono essere forti ed irreversibili.

Io mostro solamente tutto ciò che si conosce sul trattamento della caduta dei capelli, è buona norma affidarsi ad un tricologo, esperto del capello che saprà indicarvi quale farmaco o trattamento sia più congeniale alla vostra causa. 

Senza perderci adesso dietro nozionismi inutili, passiamo a i migliori trattamenti per la caduta dei capelli:

1. Propecia (Finasteride)

La Propecia, conosciuta anche come Finasteride è ad oggi il farmaco più usato ed efficace per curare casi di alopecia androgenetica. 

Molte persone lamentano, su alcuni gruppi per trattamenti per la caduta dei capelli, gli effetti collaterali della Finasteride scavalchino i benefici veri e propri. Tra i quali abbiamo un lieve calo della libido sessuale, e nel 2% dei casi anche disfunzione erettile.

finasteride anti caduta capelli

Tuttavia gli effetti collaterali possono cessare una volta sospesa la terapia con questo farmaco. 

Il dosaggio standard della Propecia è di 1 mg, questo perchè dei dosaggi inferiori si sono dimostrati non efficaci abbastanza. Invece dosaggi maggiori di 1 mg causano problemi come eccessiva androgenicità del cuoio capelluto, i famosi “effetti collaterali”.

  • Come agisce la finasteride?

L’ormone testosterone riesce a convertirsi in DHT (diidrotestosterone, un suo metabolita) grazie alla presenza di un’enzima specifico: l’enzima 5-alfa reduttasi. 

L’enzima 5-alfa legandosi al testosterone promuove la sua conversione, che nei casi di alopecia androgenetica, a livelli topici (sul cuoio capelluto) è massima. 

La finasteride va a bloccare l’enzima 5 alfa-reduttasi, inibendone l’effetto e dunque la causa scatenante della calvizie. 

  • Chi può prescrivermela?

Un comune dermatologo o più nello specifico un tricologo, ossia lo specialista della tricologia, cura e salute dei capelli.

Il dosaggio dovrebbe essere in teoria quello giornaliero di 1 mg, anche se talvolta viene prescritta per 3 giorni a settimana, a giorni alternati. 

  • Vedrò i risultati?

I risultati sono ascrivibili alla tua situazione attuale, come abbiamo visto. Non sperare che riavrai la folta chioma di quando avevi 20 anni, e neanche che ricrescano.

Lo scopo di questo farmaco è quello di arrestare la caduta dei capelli, e mantenere i capelli già esistenti, nulla di più nulla di meno. 

2. Rogaine (Minoxidil)

Il Minoxidil o anche Rogaine è un’ulteriore prodotto funzionale nel trattamento della caduta dei capelli.

La sua scoperta è stata del tutto casuale in quanto un dottore la stava testando per la sua efficacia nel trattamento della pressione sanguigna alta. 

La curiosità consisteva nel notare come in questi pazienti crescessero contemporaneamente dei peli su tutto il corpo. La cosa era davvero impressionante.

minoxidil rogaine trattamento caduta capelli

Tanto da utilizzare con gli anni lo stesso per trattare appunto il problema della caduta dei capelli.

Dunque come puoi intuire, il suo effetto è tale grazie alla sua capacità vasodilatante, infatti se applicata topicamente sul cuoio capelluto stimola la microcircolazione. Tutto ciò con il chiaro intento di nutrire dal bulbo il follicolo pilifero, lì dove c’è il nutrimento. 

  • Dove posso trovarlo?

E’ un prodotto che si trova comodamente anche online, su Amazon. Il mio consiglio è quello di sentire sempre il parere di un medico esperto, qualsiasi farmaco tu scelga di acquistare.

  • Quando noto i primi risultati?

In genere c’è bisogno dai 2 mesi fino anche a 7-8 mesi per notare i primi risultati tangibili. I capelli risulteranno davvero più resistenti e si avrà l’impressione che la testa sia più “riempita”.

Qui sotto ti riporto alcuni dei migliori shampoo come trattamento della caduta dei capelli, che rientrano in un certo senso negli inibitori dell’enzima 5-alfa reduttasi. 

Lipogaine – Shampoo ringiovanente

lipogaine shampoo trattamento anti caduta

Vedi su Amazon

Questo Lipogaine è l’unico con addirittura 17 estratti organici naturali che riescono a bloccare l’azione del DHT, responsabile della caduta dei capelli. 

Le sostanze contenute in questo shampoo vanno a placcare quasi la caduta dalla radice dei capelli stessi. 

Cosa contiene?

In questo shampoo sono contenute alcune sostanze tra le quali molte comuni nei prodotti cosmetici come: 

  • Biotina: utile per rinforzare e donare vitalità al capello
  • Caffeina: favorisce la microcircolazione ed è uno stimolante naturale
  • Olio di Argan: protegge il sebo e ristabilisce l’equilibrio idro-lipidico
  • Olio di Ricino: stimola la crescita ed impedisce il diradamento

Tutte le seguenti sostanze coadiuvano nel rendere il prodotto utile per contrastare la perdita dei capelli, agisce: aumentandone il volume e irrobustendone lo spessore del capello stesso.

I tuoi capelli saranno immediatamente più robusti e pronti a qualsiasi stress, cambio di stagione o evenienza varia. 

Truu Me

truu me shampoo trattamento anti caduta

Vedi su Amazon

Lo shampoo della Truu Me è ottimo come trattamento per la caduta dei capelli ed il suo problema essenziale, in quanto ha delle sostanze naturali nutritive per il follicolo pilifero. 

L’estratto di Fallopia multiflora è il derivato da una pianta orientale, che contrasta l’azione dell’enzima 5-alfa reduttasi e si contrappone, andando infine a nutrire ed idratare la cute del cuoio capelluto. 

Abbiamo anche la presenza di sostanze organiche come lo zenzero, con ottime proprietà anti-infiammatorie, antisettiche e anti arrossamento. Di solito la dermatite seborroica è abbinata anche ad una perdita di capelli, talvolta consistente.

Spegnere l’infiammazione dunque, può provocare benefici da ambo i lati. 

Infine tra le azioni esplicate da questo prodotto troviamo quella di: 

  • Promuovere lo sviluppo e la crescita dei capelli
  • Prevenire l’eccessiva e continua perdita di capelli
  • Riparare e agire sulla presenza di follicoli piliferi che non irrorano abbastanza nutrienti
  • Bilanciare la produzione, a volte esagerata di sebo e sostanze grasse 

Derma Roller

trattamento caduta dermo roller

Vedi su Amazon

E’ una specie di roller in plastica, la cui base è una spatolina mentre la punta contiene il roller con centinaia di minuscoli aghetti. 

La funzione è quella di stimolare la circolazione sanguigna, di andare a dare un bello “scossone” alla pelle, intorpidita e stanca, riattivandola di colpo. 

Non solo, il suo comune utilizzo è di stimolare la circolazione sanguigna per pelli invecchiate o per trattare le cicatrici da acne, ma è utile inoltre per stimolare l’ossigenazione dei follicoli piliferi. 

Ma non devi preoccuparti, non lasciano alcun segnale sulla pelle, infatti le micro-incisioni lasceranno soltanto la cute leggermente arrossata.

Infine va a stimolare la produzione di collagene, sostanza utile per mantenere la pelle elastica, lucida e polposa. 

Sulla sua efficacia il tema è molto dibattuto ed è fonte di disambiguazione sulla sua utilità. Tuttavia male non fa, dunque è uno stimolatore meccanico che non può che recare benefici.

E’ comunque uno dei migliori trattamenti per la caduta dei capelli che mi sento di consigliarti, inoltre non è per nulla invasivo e dannoso. 

3. Trapianto di capelli con Tecnica FUE 

La tecnica FUE ossia Follicolar Unit Extraction è una tecnica di autotrapianto di capelli, nella quale viene prelevato direttamente il capello dalle unità follicolari proprie.

Attraverso dei bisturi circolari, davvero piccoli, è possibile prelevare dai follicoli del donatore.Questa pratica può essere effettuata a mano oppure attraverso l’utilizzo di un’unità motrice rotante. 

Il prelievo però non è molto accurato, in quanto è un po’ come prelevare a casaccio su tutta la superficie del cuoio capelluto. Dunque talvolta l’unità follicolare prescelta non viene prelevata o almeno non completamente. 

tecnica fue trattamento per la caduta dei capelli

Delle volte viene addirittura danneggiata e lesionata l’unità follicolare scelta o anche quelle vicine, tutto ciò è chiamata transezione. 

Rispetto ad una tecnica che ti riporto di seguito, la percentuale di successo, ossia che i capelli ricrescano è davvero molto bassa. Proprio per via di questi errori, questa tecnica è buona ma di sicuro correggibile.

Ovviamente andando ad attuare questa pratica, cambiamo quella che è l’anatomia del cuoio capelluto di una persona. Molti credono infatti che la tecnica FUE non lasci alcuna cicatrice, invece mi dispiace contraddirli. Le cicatrici restano, sono piccole si, ma se dovessimo radere i capelli a zero saranno davvero evidenti i segni del prelievo follicolare.

Oltre a ciò questa tecnica pregiudica i prossimi prelievi, perché delle zone segnate ormai non possono essere riutilizzate. In caso si prelevasse sulle stesse zone si potrebbero venire  a creare delle zone di diradamento ancora più ampie ed evidenti. Motivo per cui è uno dei migliori trattamenti per la caduta dei capelli. 

Pro e Contro Tecnica Fue 

Tra i vari Pro di questa tecnica possiamo annoverare i seguenti: 

  • Non richiede molte spese o costi di sale operatorie o personale 
  • Ha bassi costi e spese per la sua attuazione

I Contro invece fanno la differenza:

  • Percentuale di riuscita e attecchimento relativamente bassa
  • Cicatrici visibili, specialmente se il paziente si dovesse radere i capelli corti
  • Se si dovesse ripetere questa tecnica potrebbero formarsi ampie e vaste zone di diradamento non molto estetiche, a dire il vero.
  • Sicuramente in un secondo intervento attecchiranno moltissime meno unità follicolari. 

4. Trapianto di Capelli con Tecnica FUT

Il trapianto di capelli con Tecnica FUT è un altro dei migliori trattamenti per la caduta dei capelli. FUT è l’acronimo di Follicolar Unit Transplantation, ossia l’autrotrapianto di unità follicolari, con conseguente prelievo di una STRIP ossia una striscia di cuoio capelluto.

Questa a fine trapianto viene ricucita, lasciando una cicatrice inferiore a 1 mm, che però risulta di facile copertura. 

Una volta prelevato il follicolo dalla STRIP, nelle successive sedute sarà possibile riutilizzare quella stessa “STRIP” o zona di cuoio capelluto. E pensa un po’, il tutto senza andare a peggiorare la situazione, infatti la cicatrice resterà sempre quella.

Questo è possibile non solo grazie alla tecnica di prelievo, davvero innovativa e futuristica, ma anche grazie all’utilizzo di specifici occhialini e lenti di ingrandimento, che permettono infatti, di avere una visione completa ed accurata di come la zona sta procedendo.

trattamento per la caduta dei capelli tecnica FUT

Senza dimenticare che con questa tecnica, non andiamo alla “cieca” ma sappiamo benissimo qual è la zona dalla quale dover prelevare e come non lasciarla danneggiata o transezionata.

E’ una tecnica decisamente più precisa, meno dispendiosa e meglio ottimizzata. I tempi di intervento sono brevissimi, ciò consente anche un miglior attecchimento da parte dell’unità follicolare impiantata. Resta ad ogni modo un buon trattamento per la caduta dei capelli.

Dunque riassumiamo brevemente i Pro ed i Contro di questa tecnica moderna:

Pro e Contro Tecnica FUT

Tra i Pro della Tecnica FUT troviamo:

  • Attecchimento e consecutiva ricrescita dei capelli impiantati vicini a percentuali molto elevate.
  • La cicatrice non ha bisogno di essere suturata e chiusa per sempre. Può invece essere utilizzata in qualsiasi momento anche più e più volte dopo l’intervento.

Per quanto concernono i Contro invece abbiamo:

  • I costi sono notevolmente elevati: sono richieste gruppi medici altamente specializzati e professionali.

L’effetto finale è un trattamento per la caduta dei capelli, visibile, mirato, veloce e meno doloroso possibile.

Conclusioni

conclusione miglior trattamento per la caduta capelli

La caduta dei capelli è un tema davvero importante, specie quando si tratta di scegliere i migliori trattamenti per la caduta dei capelli: sono molte le fantomatiche ricette o intrugli vendute pur di abboccare qualche persona ingenua nel loro losco tranello.

Tuttavia l’unica vera lotta a questa falsa informazione è la vera informazione, quella medica e scientifica, quella applicata da anni sul campo dagli esperti dermatologi e tricologi. 

 

Leave a Reply