Miglior shavette: scopri perché te ne servo uno immediatamente

Se anche a te viene la febbre soltanto a pensare che devi radere la tua barba, non disperare,  per te c’è il miglior shavette!

Lo shavette è infatti, un semplice rasoio a mano libera, che, attraverso le lame intercambiabili, permette rasature precise e profonde.

I benefici legati a questo modo di radersi sono principalmente connessi a:

  • Rasatura precisa e accurata
  • Costi notevolmente abbattuti
  • Minor rischio di infezioni
  • Esperienza di rasatura fuori dal comune

I modelli di shavette sono davvero tantissimi e svariati, dunque, scegliere il migliore può essere davvero difficile. 

Tuttavia occorre ricordare che, i prezzi seppur variano di pochissimo, conviene più investire qualche spiccio in più che pentirsene dopo. Tra l’altro non sono pochi euro a cambiare la vita, a fronte di una rasatura eccellente e di componenti senza dubbio migliori come qualità.

Dettagli come la chiusura del rasoio, la precisione della lama, la manualità e la leggerezza fanno la differenza nella scelta dello shavette. 

E, se te lo stai chiedendo, tranquillo, usare lo shavette è questione di abitudine, prima o poi ci fai la mano. Non è così pericoloso come sembra e neanche una spesa così estrema, anzi, è molto più conveniente dei multi lama.

Miglior shavette – Guida all’acquisto 2019 

Il miglior shavette varia a seconda delle esigenze: c’è quello starter per i neofiti, quello medio e quello avanzato. Ci sono poi persone che si creano troppi problemi per quanto riguarda lo shavette. Niente è complicato e impossibile, che sia usare lo shavette o montare una lametta. Tutto si può apprendere.

Inoltre il miglior shavette dipende anche dalla barba e dalla pelle. Ci sono barbe e barbe, da quelle più ispide a quelle più morbide, inoltre la pelle al di sotto può essere delicata e fragile o dura e aspra. Tutto dipende da te, e da quello che Madre Natura ti ha offerto. 


Foto
RASOIO A MANO LIBERA PARKER SRX CON 100 LAMETTE DA BARBA DERBY PROFESSIONAL
The Shaving Shack - Rasoio a mano libera, a lama dritta, colore: Bianco
The Cambridge Cutthroat, Rasoio a mano - con custodia da viaggio in pelle e borsa in cotone naturale - Rasoio barbiere, idea regalo uomo per la cura della barba
The Bluebeards Revenge, Rasoio da barbiere
Rasoio a mano libera Abysso The Goodfellas' smile. Lamette da barba incluse
Prezzo
27,99 EUR
13,18 EUR
15,99 EUR
12,80 EUR
15,99 EUR
Prime
Valutazione
Recensioni
108 Recensioni
124 Recensioni
104 Recensioni
129 Recensioni
140 Recensioni
Titolo
Foto
RASOIO A MANO LIBERA PARKER SRX CON 100 LAMETTE DA BARBA DERBY PROFESSIONAL
Prezzo
27,99 EUR
Prime
Valutazione
Recensioni
108 Recensioni
Vedi su Amazon
Foto
The Shaving Shack - Rasoio a mano libera, a lama dritta, colore: Bianco
Prezzo
13,18 EUR
Prime
Valutazione
Recensioni
124 Recensioni
Vedi su Amazon
Foto
The Cambridge Cutthroat, Rasoio a mano - con custodia da viaggio in pelle e borsa in cotone naturale - Rasoio barbiere, idea regalo uomo per la cura della barba
Prezzo
15,99 EUR
Prime
Valutazione
Recensioni
104 Recensioni
Vedi su Amazon
Foto
The Bluebeards Revenge, Rasoio da barbiere
Prezzo
12,80 EUR
Prime
Valutazione
Recensioni
129 Recensioni
Vedi su Amazon
Foto
Rasoio a mano libera Abysso The Goodfellas' smile. Lamette da barba incluse
Prezzo
15,99 EUR
Prime
Valutazione
Recensioni
140 Recensioni
Vedi su Amazon

Parker Srx

Parker Srx
108 Recensioni
Parker Srx

  • Chiusura ferma ed allineati: Con il rasoio Parker Srx potrai rasarti in maniera davvero veloce e senza pericoli grazie ad una chiusura ferma e sicura
  • Shavette dall'alta versatilità: Potrai abbinare a questo rasoio sia le mezze che le doppie lame standard, come ad esempio le Astra
  • Perno ben saldo: Grazie alla fattura di pregio e dei materiali utilizzati anche il perno che lega la testa de rasoio al manico non gioca in alcun modo

Questo Parker SRX è un rasoio a mano libera, del tutto realizzato in acciaio, davvero un bello shavette per iniziare.

Questo shavette è usato nelle barbierie di tutto il mondo. Sicuramente per la chiusura, ferma ed allineata, che consente un utilizzo di questo shavette in tutta tranquillità.

A differenza di altri rasoi a mano libera questo Parker 31R SRX, ha un bel peso, circa 61 grammi, che consentono di “sentire” il rasoio in mano. 

Il manico è interamente in acciaio inossidabile, abbastanza pesante. La differenza tra gli shavette ed i mano libera è che non è richiesta alcuna levigatura o affilatura nei primi.

Scegli la tua lama a doppio taglio preferita, spezzala in due ed inseriscila nel rasoio. Le prime volte il meccanismo di inserimento non sarà facile ed automatico, ma dopo un po’ diventa una formalità. 

Inoltre, insieme al rasoio, sono già presenti delle lamette, le Derby Professional, molto affilate, ottime per barbe ispide. L’importante è maneggiare lo shavette con cura. 

Tra le caratteristiche troviamo:

  • Possibilità di inserire mezze lame e doppie lame standard, come ad esempio le Astra (ottime lamette)
  • La costruzione è salda e stabile
  • Materiali ottimi (tutto metallico)
  • Perno che non gioca e che resta nella posizione che gli diamo

Uno shavette che si comporta davvero bene, solido, roccioso che va benissimo per approcciarsi al mondo della rasatura. Il sistema di bloccaggio è sicuramente un punto di forza di questo shavette, dove la metti la lametta la’ rimane.

Le lamette incluse nel prezzo sono una dolce chicca, che non per tutte le barbe e per tutti gli shavette si abbinano, ma con questo si comportano bene.

Il mio consiglio, se non le senti tue, è di provare le Astra Platinum, dolci e morbide sulla cute. Te lo consiglia un barber come me. Non puoi sbagliare.

Pros
  • Materiali di costruzione del rasoio eccellenti

  • Perno stabile che consente una maggior stabilità dello shavette tra le mani durante la rasatura

  • Lamette incluse nel prezzo davvero funzionali per lo shavette

Cons
  • In alcuni casi le lamette possono essere non disponibili in dotazione


The Shaving Shack

The Shaving Shack
124 Recensioni
The Shaving Shack

  • Sistema di bloccaggio pratico: Fissare la lamette nell'apposito vano per lo shavette non sarà più complesso grazie al sistema di bloccaggio adeguato
  • Cardini che ben sorreggono le staffe: E' un rasoio che mantiene un buon equilibrio, sia come peso che come solidità grazie a dei cardini fissati che reggono le staffe in maniera esemplare
  • Al tatto economico ma davvero consistente: All'apparenza sembra un prodotto per la rasatura con materiali economici, col tempo ti accorgerai dell'ottima concretezza ed effettività del rasoio

Sicuramente la scelta dello Shaving Shack oltre alla convenienza del prezzo è anche il passaggio ad un arnese più leggero. Questo, in un certo senso cela una maggior consapevolezza dei propri mezzi e delle proprie abilità tonsoriali. 

Parliamo di un rasoio di 42 grammi, molto più leggero del Parker 31R. Questo rasoio non arriva con delle lamette in dotazione, ma non importa, visto che si risparmia già sul rasoio in sé per sé.

Uno shavette che seppur ben bilanciato e stabile è molto snello e delicato sulla pelle. Ovviamente, e mi preme sottolinearlo, si tratta pur sempre di una lama a contatto con la pelle. Quindi presta la dovuta attenzione. 

Anche in questo caso tra i punti favorevoli alla scelta di questo shavette abbiamo: 

  • Un sistema di bloccaggio efficiente, macchinoso ma altrettanto sicuro
  • E’ un prodotto economico al tatto, ma al contrario molto resistente
  • I cardini tengono bene le staffe
  • Semplice, elegante e maneggevole

Come qualità-prezzo penso sia il miglior shavette che tu possa acquistare, non andando a sottrarre questo sulla qualità del prodotto, che risulta comunque ottimo e funzionale.

Molti clienti lamentano l’impossibilità di inserire la lametta nell’apposito spazio. Il meccanismo oggettivamente è un po’ laborioso.

Io, come regola generale mi sento di consigliarti di fare tante prove, con estrema cautela, sono pur sempre lamette. Però vedrai che con la giusta pratica riesci comodamente ad ovviare a questo problemino.

Pros
  • Prodotto all’apparenza economico ma che come rasoio ha un corpo solido e tarchiato

  • Cardini che ben reggono le staffe, garantendo protezione e controllo estremi

  • Sistema di bloccaggio che serra la lametta da barba nel vano dello shavette

Cons
  • Bisogna oliare il sistema di apertura alla sua apertura


The Cambridge Cutthroat

The Cambridge Cutthroat
104 Recensioni
The Cambridge Cutthroat

  • Sensazione di possedere un buon rasoio: I dettagli e le finiture in legno di questo rasoio fanno percepire tra le mani la corposità e densità dei materiali utilizzati
  • Meccanismo a battente della lametta: La sostituzione della lametta sarà veloce ed attenta, senza perdere il tempo tra una rasatura e l'altra, soprattutto se si è barbieri
  • Comodo astuccio: Un pratico e funzionale astuccio è sempre una comodità per preservare te e gli altri dal pericolo di un rasoio con una lametta tagliente

Quando compri questo shavette, avverti subito a primo impatto di avere tra le mani un bel rasoio da barba. Sicuramente, il manico in legno offre stabilità e comfort alla rasatura. Inoltre, noterai ben presto che basta un po’ di pratica e anche la più noiosa delle rasature diventerà una piacevole routine.

Il meccanismo a battente della lametta ti permette di sostituire in maniera rapida e veloce la lama dall’incastro. 

Tra le altre cose ricorda che una rasata con uno shavette, richiama, in maniera inevitabile a quella che è la classica sbarbata dal barbiere. Infatti i materiali e i processi messi in atto sono i medesimi. Solo che sarà tutto svolto a casa tua, o dove più ti è comodo. 

Questo shavette si presenta leggero ed abbastanza maneggevole, il perno di fissaggio della lama risulta essere fermo e sicuro. 

Ottima la presenza dell’astuccio rigido con il sacchetto in tela bianco, che lo rendono anche un bel prodotto da regalare. 

Come per i due precedenti, anche questo shavette è ottimo per i novizi, in quanto non costa molto e ti permette di sperimentare se il mondo della rasatura tradizionale fa al caso tuo.

Molto ergonomica e pratica è la presenza sul manico del poggia-dita, ideale per consentire un controllo ottimale durante la rasatura. La leggerezza del rasoio inoltre consente di utilizzarlo con precisione e destrezza assoluta. 

Alcune note di demerito del prodotto sono: 

  • Laccatura sul manico: impedirebbe all’acqua di rovinare lo shavette
  • Taglio del manico non perfettamente centrato 
  • Poni attenzione al perno di fissaggio, potrebbe essere tagliente quando lo si impugna
Pros
  • Laccatura del manico che impedisce al manico di assorbire acqua e deteriorarsi

  • Meccanismo a battente della lamette che garantisce sicurezza dai tagli durante l’inserimento della lametta per l’uso dello shavette

  • Astuccio che ti consente di riporre il rasoio al suo posto, dove e quando vuoi

Cons
  • Attenzione al perno di fissaggio durante l’impugnatura che potrebbe essere affilato e tagliente


The Bluebeards Revenge

The Bluebeards Revenge
129 Recensioni
The Bluebeards Revenge

  • Prezzo concorrenziale: E' sicuramente il miglior shavette in rapporto qualità-prezzo
  • Guida fornita in dotazione: L'azienda inglese è attenta alla rasatura tradizionale e ti fornisce una guida su come utilizzare al meglio il tuo nuovo rasoio e come cambiare lametta
  • Un rasoio leggero: La leggerezza di questo rasoio è adeguata solamente se hai maturato un'esperienza con i rasoi a mano libera e le lamette

Questo rasoio di casa madre inglese è ottimo, in quanto è davvero leggero e pratico. Il manico è realizzato in plastica e consente una rasatura leggera ma approfondita. 

Il manico in plastica non è delle solite plastiche scadenti di basso costo, ma è robusto e resistente anche alle intemperie. 

Il porta lama è completamente realizzato in un metallo lucido, davvero ben fatto e solido.

Il prezzo davvero concorrenziale, è tra i più bassi in circolazione, tutto ciò serve a fare la differenza in quanto anche il portafoglio vuole la sua parte. 

Rispetto ai rasoi con l’innesto a baionetta, questo con la mezza-lama garantisce una maggior tranquillità durante la rasatura. 

Piccola nota negativa: tra la plastica e l’acciaio manca la vite in grado di tenere unite le due componenti. Questa vite, di solito serve a regolare la durezza con la quale si apre la plastica del rasoio, che consente il movimento dello stesso.

Il peso del rasoio è di soli 41 grammi, davvero leggero e compatto, anche per chi non ama sprechi nel volume del rasoio stesso. 

Da prestare particolare attenzione quando si fa uso dello shavette è la sua aggressività sui peletti del collo, che risultano i più delicati da rimuovere. Infatti, non sono pochi i casi di irritazione. 

L’azienda inglese in questione è molto attenta e professionale: in allegato è fornita una piccola guida che spiega come cambiare la lametta al rasoio. Un passaggio che diventa semplice con il tempo ma che per i primi momenti può essere un ostacolo non di poco conto. 

Se vogliamo cercargli il pelo nell’uovo, questo shavette arriva in una bustina di plastica davvero risicata e minima. Però potrebbe non essere un problema eccessivamente influente nella scelta del rasoio. 

Pros
  • Il migliore shavette qualità-prezzo in circolazione

  • Manico in plastica del rasoio resistente e coriaceo

  • Comoda guida che spiega come inserire la lametta senza il rischio di dissanguarsi

Cons
  • Arriva in una confezione minuta e spartana, non propriamente professionale


The Goodfellas' Smile Abysso

The Goodfellas' Smile Abysso
140 Recensioni
The Goodfellas' Smile Abysso

  • Ergonomia il punto di forza: Il cavallo di battaglia dello shavette Goodfellas' Smile è la sua ergonomia che tra le mani è davvero un obbligo per rasature eccellenti e senza sforzi
  • Facilità media inserimento lametta: La difficoltà nel mettere la lamette dentro al rasoio è media, nulla di impossibile o articolato
  • Richiamo ai Kamisori: E' un rasoio dallo stile orientale, infatti è un chiaro riferimento ai Kamisori, rasoi dritti giapponesi davvero caratteristici

Questo rasoio si presenta con un bell’imballaggio, dei materiali di costruzione buoni ed un’ergonomia abbastanza convincente. 

Insieme allo shavette c’è una confezione di lamette, le Astra, quelle che, a mio parere, sono le migliori lamette per shavette in circolazione. Dunque un doppio regalo per chi scegliesse questo shavette. 

Come modello richiama quelli che sono i Kamisori giapponesi, famosissimi rasoi dritti, che sembrano dei veri e propri coltellini a mo’ di rasoio. 

E, anche se si tratta ovviamente di un rasoio, il richiamo a questo stile è molto piacevole oltre che abbastanza comodo. 

Unica accortezza: stai attento nel maneggiarlo, perché la punta esce in maniera sporgente e quindi bisogna solo stare più accorti a questo dettaglio. 

Per quanto riguarda l’inserimento della lametta nel rasoio, c’è l’apposito carrellino, che consente di inserire la lama al suo posto. E’ un meccanismo soggettivo: c’è chi lo preferisce e chi meno. 

E’ però innegabile che è un meccanismo che non dispiace, in quanto è molto pratico e dritto al punto. 

Per quanto riguarda invece la durata delle lamette: è la durezza della propria barba ad incidere sulla durata e sulla spendibilità della lametta in questione. 

Come risultato finale abbiamo un rasoio dal prezzo onesto che però si comporta bene, assolvendo bene al suo compito. 

Qualche collega tra i “Barber” ci ha vivamente consigliato questo shavette per la precisione nelle rifiniture (collo e basette) ma anche per gli “Hair Tattoo”.

Gli “hair tattoo” altro non sono che tatuaggi sul cuoio capelluto evidenti sfruttando macchinette e rasoio, che sono i pennelli per scolpire sulla tela che è lo scalpo. Meraviglioso non trovi?!? Per questo lo considero nella mia personalissima lista come miglior shavette.

Anche questo può essere considerato un ottimo shavette per iniziare nel mondo della rasatura a mano libera.

Pros
  • Stile molto orientale: rasoio dritto come i Kamisori giapponesi

  • Inserire la lametta nel vano dedicato di questo rasoio a mano libera sarà facilissimo

  • Confezione di ottime lamette Astra incluse con lo shavette

Cons
  • Poni attenzione perché la lametta sporge, ed abbastanza anche


Quali sono i parametri per scegliere il miglior shavette?

parametri miglior shavette

I parametri da prendere in considerazione prima di scegliere uno shavette sono principalmente:

  • Materiali dello shavette: Plastica, legno o materiali misti poco importa. E’ un fattore essenzialmente estetico e di comodità. La plastica essendo più leggera del legno garantisce un movimento più libero da vincoli di alcun genere. Il legno invece, essendo più massiccio, garantisce più controllo e più “aggancio” con il rasoio. 
  • Chiusura della lametta: Anche la chiusura della lametta ha la sua importanza, infatti deve essere salda e sicura. Non è accettabile che si muova troppo o che si sposti neanche per un istante. Il miglior shavette è senza dubbio anche quello più sicuro. 
  • Esposizione della lametta: Esistono shavette, la cui lame sporge in maniera eccessiva. Ovviamente questo è ottimo per chi ha già una buona manualità , un po’ meno per chi è alle prime esperienza con la rasatura tradizionale. Quindi ti dico con tutta franchezza: sempre massima attenzione.
  • Meccanismo di inserimento della lametta: Ci sono varie possibilità, a carrellino, a forbice, a baionetta. In questo caso, a fare la differenza c’è l’esperienza di chi rade con gli shavette e l’abitudine. Infatti abituarsi ad un meccanismo in genere ti disabitua ad un altro. Ma nulla che non possa essere risolto con una buona dose di pratica e pazienza.

Shavette o Mano Libera: quale scegliere?

Le differenze tra uno shavette ed un mano libera sono prima di tutto nel peso e nei materiali ed infine nel prezzo finale del rasoio. Lo shavette solitamente è realizzato in plastiche dure abbastanza resistenti ma con dei limiti oggettivi di durabilità nel tempo.

Il rasoio a mano libera è invece progettato per durare nel tempo, utilizzare dei manici in plastici, legno o bachelite ed ha un’ottima durabilità nel tempo, però a patto che tu sappia come prendertene cura, manutenendo quest’oggetto quasi d’epoca.

Il peso è maggiore nel mano libera che nello shavette, il mano libera lo si percepisce in mano, in quanto è un bel pezzo, duttile e resistente, lo shavette a confronto sembra di tenere tra le mani una copia giocattolo. Ma ciò non significa nulla perché lo shavette ha una fruibilità diversa come prodotto rispetto ad un mano libera che è un pezzo di storia.

Poi c’è la questione lamette, dove bene o male i prezzi sono simili, infatti se con lo shavette acquistiamo un pacco da 10 di lamette dopo un paio di mesi e costa sugli 8-9 euro, per un rasoio a mano libera siamo sui 150-200 euro per uno standard di medio-basso livello, che però rappresentano una spesa unica in quanto si dovrà solo ravvivare il filo per utilizzare il mano libera in qualsiasi circostanza desideriamo.

Infine il prezzo, le shavette sono decisamente più economiche del rasoio a mano libera, costano circa un decimo rispetto al rasoio tradizionale di una volta.

La qualità rasatura di un mano libera infine è grandiosa, la sensazione è quella di sentirsi davvero un uomo dopo una sbarbata con un mano libera, in quanto il suono e la scorrevolezza sulla pelle è docile, come le corde di un violino mentre suonano. Invece per lo shavette servono insaponate ottime e cremose, che ammorbodiscono il pelo, altrimenti il suono risulta metallico e l’effetto non ottimale.


Come usare lo shavette

Miglior shavette infografica


Miglior Shavette – Conclusioni 

Come al solito scegliere il miglior shavette è una prerogativa del tutto personale e soggettiva. C’è chi ama radersi con gli usa e getta e chi invece rende la rasatura una piacevole routine da non perdersi. Questione di priorità.

Come anche chi sceglie di farsi la barba dal parrucchiere/barbiere, andando però a gravare sulle spese finali, sono scelte. 

Io resto del parere che la rasatura, fatta come Dio comanda, in maniera continuativa e senza perdersi d’animo, lasci bellissime emozioni e sensazioni. 

Infatti una barba di questa qualità, a casa, non hai alternative per ottenerla, soltanto in un salone che usa un rasoio a mano libera di quelli da affilare alla coramella. Ma parliamo di rarità ed eccezioni. 

Dunque la scelta del miglior shavette si basa esclusivamente sulla qualità dei materiali, sull’accuratezza dei dettagli e la sicurezza della lama, che va sempre posizionata in maniera ferma e decisa.

 

Leave a Reply