Come vestirsi alla Marlon Brando 7 capi perfetti

Come vestirsi alla Marlon Brando: 7 capi perfetti

Basta anche un’occhiata superficiale, alla storia di Marlon Brando come attore e ben presto capirai quanto abbia comandato e monopolizzato il Grande Schermo, con immensa abilità recitativa ed uno stile sontuoso.

Marlon Brando ha preso parte, recitando in una serie di film classici, da “Un tram ce si chiama desiderio”, a “Il Selvaggio“, “Il Padrino” e “Fronte del Porto”.

Marlon Brando: riconoscimenti e carriera

Vita e carriera Marlon Brando
Fonte: https://www.instagram.com/p/ByOnTD9ponV/

L’attore americano si è incaricato di lavorare per ruoli importanti, complessi ma al tempo stesso stimolanti, personaggi ai quali altri avrebbero pensato decine di volte prima di assumersene la responsabilità: un rivoluzionario messicano in “Viva Zapata!”, un paraplegico in “Il mio corpo ti appartiene” ed un generale romano nel film “Giulio Cesare” del 1953.

Durante la sua lunga e favolosa carriera artistica, ha vinto diversi ed ambiti premi, come due Premi Oscar, nel 1955 e nel 1973 (Academy Awards), oltre ad aver forgiato una granitica reputazione di sex-symbol del suo tempo: e non è difficile da capire perché Marlon Brando sia ancora oggi ammirato (oltre all’adulazione per il suo guardaroba).

Una personalità forte

Un pò come Alain Delon, anche Mr. Brando aveva un suo carattere, una sua personalità ferma ed inscalfibile, è stato sempre un uomo che ha dettato le sue condizioni. Hollywood è una dell’industria più effimere esistenti, appesantita da cliché ed individui che tendono di copiare altri stili, creando una condizione di marasma generale e di spersonalizzazione.

Personalità forte Marlon Brando
Fonte: www.vogue.fr

Questo non è accaduto con Marlon Brando, che non ha mai oscurato il suo essere sé stesso in nome di una pellicola cinematografica o un trend passeggero. Nella sfera intima, personale, Marlon Brando non ha mai opposto resistenza al suo carattere esplosivo, o al suo debole di sedurre le donne, un pò come James Dean, mentre, in ambito professionale/creativo, ha smontato le convinzioni e le conoscenze popolari su quella che poteva essere considerata una “vera” interpretazione attoriale.

Chiare, puntuali le parole dell’attore James Franco su Marlon Brando: “Ha letteralmente rivoluzionato la recitazione americana, proprio perché non sembrava recitare, nel senso che non stava mettendo qualcosa in più su quanto lui era.”

Lo stile

Lo stile di Marlon Brando era privo di qualsiasi ostentazione o di clamore, semplice e lineare, il guardaroba dell’attore americano si è sempre ispirato ai classici abiti sartoriali, un pò come con Cary Grant, che hanno intriso e bagnato il suo atteggiamento recitativo “diabolico”.

D’altronde, quale altro essere umano potrebbe mai sfoggiare una semplice maglietta bianca sfoderando una fascino così rude?

Marlon Brando Stile
Fonte: www.time.com

Quindi, per rendere omaggio al tanto amato Brando sulla moda e su ciò che lui ama indossare, Il Gentiluomo, ha creato una selezione di outfit ispirati ad alcuni dei look più importanti del sex-symbol di Omaha.

Anche se non vuoi emulare per filo e per segno la stella hollywoodiana, puoi comunque guardare gli indumenti presentati ed acquistarne altri ad un prezzo inferiore o superiore, a seconda della tua preferenza.

Come vestirsi alla Marlon Brando: 7 capi perfetti

1. Giacca da motociclista

Giacca da motociclista Marlon Brando
Fonte: https://www.pinterest.it/

PERCHÉ QUESTO STILE FUNZIONA? Stai cercando di aggiornare il tuo look da ragazzo ribelle, dall’aria vispa e furba? Uno dei migliori capispalla, utilizzato da Marlon Brando nel film “Il Selvaggio” nel Marzo del 1953.

Marlon era Johnny Strabler, un rider, a comando di una banda composta da motociclisti, che con la sua giacca dal respiro “rockabilly” ha sancito l’inizio di una nuova era per gli amanti delle moto, quella dell’adorazione relativa alla propria giacca di pelle.

L’accoppiata con stivali neri e jeans denim, rigorosamente a vita bassa sono un trittico esplosivo: per copiare il suo stile compra una giacca di pelle della Schott NYC modello “perfecto”, non ti sbaglierai!

Giacca motociclista Marlon Brando
Giacca da motociclista di Schott NYC Mod. Perfecto

2. T-Shirt Bianca

T-Shirt Bianca Marlon Brando
Fonte: www.pinterest.it

PERCHÉ QUESTO STILE FUNZIONA? Sapevi che uno dei primi successi di Brando fu “Un tram che si chiama desiderio” uno dei segreti del successo fu proprio conferito tramite il guardaroba, pulito ed essenziale di Marlon Brando?

Il motivo qual era dietro questo incredibile successo? Un baio di “capi basic”, immancabile nel guardaroba di tutti gli uomini, dei quali come culmine massimo c’era lei, la t-shirt bianca, tanto amata e utilizzata da Brando.  Per uno stile “brandiano”, l’ideale è una maglietta bianca attillata, con stile girocollo (Crewneck Style) e dei jeans abbastanza larghi, dalla vestibilità comoda.

T shirt bianca Marlon Brando
T-Shirt Bianca Attilata, stile Crewneck di Orlebar Brown

3. Jeans Larghi arrotolati

Marlon Brando Jeans Larghi
Fonte: www.pinterest.it

PERCHÉ QUESTO STILE FUNZIONA? Inutile sottolineare come il tris perfetto sia quello: T-Shirt bianca attillata a girocollo, giacca di jeans, dal taglio sportivo ed infine un paio di jeans, perfetti se larghi (soprattutto se hai delle forme generose o abbondanti nella zona inferiore) e di color blu scuro, o comunque in contrasto con la giacca da motociclista nera.

Comodi, poliedrici, stanno bene praticamente su tutto e non hanno un costo eccessivo, sono sicuro che anche tu, come Marlon Brando avevi già nel tuo armadio un paio di jeans larghi arrotolati, per permettere allo stivaletto con morsetto di spiccar fuori dall’outfit.

Jeans in denim arrotolati Marlon Brando
Jeans larghi in Denim arrotolati di Incotex

4. Jeans neri in denim

Marlon Brando jeans neri denim
Fonte: www.pinterest.com

PERCHÉ QUESTO STILE FUNZIONA? Semplicemente perché dei jeans neri, in denim, vanno bene per uno stile più formale ed elegante, come un blazer, o anche per un look sempre distinto ma più rilassato, penso ad un dolcevita o ad un maglione, ed infine uno sportivo con una bella felpa nera con cappuccio.

Un jeans nero garantisce finezza e gusto, senza però scadere nell’eccessivamente “solenne” o “formale”, e serve per dare un’accezione diversa anche ad una semplice t-shirt bianca.

Jeans neri denim Marlon Brando
Jeans Neri in Denim di Reiss

5. Maglia a righe bianche e nere

Marlon Brando maglietta strisce bianche e nere
Fonte: www.pinterest.com

PERCHÉ QUESTO STILE FUNZIONA? Le strisce o righe sono state un punto fermo dell’abbigliamento maschile praticamente dalla notte dei tempi, sebbene non tutte le righe siano le stesse.

Puntare su un look che prevede delle righe, vuol dire individuare prima di tutto la tua tipologia di corpo, abbinare il tuo outfit di conseguenza, e trovare un equilibrio tra audace e conservatore, come fa Marlon Brando in questa maglietta arrotolata a strisce bianche e nere.

T-shirt strisce bianche e nere Marlon Brando
T-Shirt a strisce bianche e nere di Ami

6. Scarpe da ginnastica basse

Sneakers basse converse Marlon Brando
Fonte: www.pinterest.com

PERCHÉ QUESTO STILE FUNZIONA? Le scarpe da ginnastica (sneakers) sono una delle opzioni più comode e versatili per l’uomo moderno. Non sono solamente un opzione comoda per tutti, ma si abbinano alla maggior parte degli outfit, e forse per questo motivo che Marlon Brando, fuori dal set le utilizzava spesso.

Che tu diriga al campo da basket, per una partitella oppure al bar per un aperitivo con degli amici, il paio di scarpe da ginnastica basse sono sempre le benaccolte.

Converse scarpe basse Marlon Brando
Sneakers basse 70 oz. di Converse

7. Una cintura sottile con fibbia

Cintura sottile in fibbia Marlon Brando
Fonte: www.pinterest.com

PERCHÉ QUESTO STILE FUNZIONA? Arrivato alla fine di questa lista, probabilmente hai capito che Marlon Brando solitamente inseriva la parte superiore del suo outfit (maglioni, felpe) infilate dentro i pantaloni.

Si tratta di una mossa di stile tanto facile quanto vincente: non solo ti garantisce una perfetta visualizzazione della tua silhouette naturale, ma ti conferisce anche una motivazione per far passare la cintura di pelle sottile attraverso i jeans o i pantaloni.

Attieniti scrupolosamente a colori semplice e neutri (Brando direbbe nero, grigio o beige) ed assicurati che vengano chiusi da una cintura con fibbia quadrata. Per quanto semplice possa essere, è comunque incredibilmente elegante e al tempo stesso d’effetto.

Marlon Brando cinturina con fibbia sottile
Cintura sottile con fibbia di Beltmaster

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il Gentiluomo

Signori si nasce, non si diventa.