A cosa serve e come fare lo shampoo alla barba

A cosa serve e come fare lo shampoo alla barba

0 Condivisioni

Perché dovresti lavarti la barba e soprattutto come fare lo shampoo alla barba? Come tutte le cose importanti nella vita, il successo di una barba lunga e curata dipende dalla preparazione.

In poche parole, quegli esempi i di peli sul viso portentosi, eleganti e classici, che vedi adornare gli spread delle riviste e lasciare i barbieri su base giornaliera con uno stile alla Dan Bilzerian, beh questi “talenti barbuti” non accadono per caso (è quello che ti vogliono far credere).

A cosa serve e come fare lo shampoo alla barba

Come lavare la barba con dello shampoo specifico

Mentre il mio consiglio sempre valido è quello di visitare il tuo barbiere, per scolpire una forma definita alla tua barba, mantenere lo stesso stile di barba anche a casa è tutta un’altra storia.

Da questo momento in poi, lavare la barba non dovrebbe più estendersi alla raccolta di residui di shampoo per capelli in eccesso sotto la doccia ed arrangiarsi nel migliore dei modi per detergere i peli facciali.

Dopo il tempo e lo sforzo necessari per far crescerla, la barba merita semplicemente di meglio (sì, proprio lei).

Di seguito, il signor Pasquale Trisorio, l’esperto di barber junior del Gentiluomo, ha esposto i motivi per cui dovresti lavare la barba correttamente, seguiti dai suoi consigli essenziali per ottenere una barba più pulita e migliore.

Mi serve davvero lo shampoo per la barba?

A cosa serve lo shampoo per barba

Mantenere la barba in buone condizioni è fondamentale per garantirgli un suo aspetto sano ed influenzare il modo in cui questo riflette su come ci sentiamo ed appariamo esteticamente.

Ad esempio, lavare la barba è un passaggio fondamentale per combattere qualsiasi prurito comunemente sofferto durante il periodo di “crescita della barba”.

Come applicabile al lavaggio del viso, un buon lavaggio della barba rimuove attivamente anche qualsiasi accumulo di polvere e di pelle morta – tutta quella bella materia, informe e talvolta invisibile che puoi accumulare vivendo in una città frenetica o lavorando all‘aria aperta.

Perché utilizzare prodotti per la barba specifici?

I peli del nostro corpo, aventi un pH dai valori vicini al 4,5 – 5,0 sono considerati PH equilibrati ed è questo il livello ideale affinché i peli della barba esprimano la loro massima forza.

Gli shampoo creati per i capelli ad esempio, rispetto a quelli per quelli del viso seccano la barba poiché sono molto più acidi. L’uso di un prodotto molto più delicato come detergenti per barba che consigliamo qui, che ha un PH bilanciato, manterrà la tua barba più morbida e piena.

Prodotti alcalini e acidi

Dall’altra parte, nella scala del PH, i prodotti fortemente alcalini possono far gonfiare i capelli, sollevare la cuticola e rimuovere gli oli dai peli del viso. Ciò si traduce in capelli crespi, opachi e fragili che sono soggetti a rotture e grovigli.

Le soluzioni estremamente alcaline causano la rottura dei legami disolfuro tra le molecole proteiche della cheratina e possono eventualmente dissolvere completamente la proteina.

Questi tipi di soluzioni sono comunemente usati per fissare in maniera permanente o per rilassare i capelli e possono essere estremamente dannosi, soprattutto per i capelli che sono già fragili (pensiamo ad esempio ai trattamenti di decolorazione, stiraggio e permanente).

I prodotti leggermente acidi, d’altra parte, apportano un risultato migliore e possono ispessire lo strato esterno del pelo, appiattire le cuticole e ridurre il diametro dei capelli.

Questo serve a rendere i capelli lucidi, raggianti e meno inclini ad aggrovigliarsi e impigliarsi sui peli adiacenti agli stessi. È stato anche notato che shampoo e balsami leggermente acidi forniscono una maggiore durata al colore dei capelli/peli tinti.

Come lavare la barba con shampoo e balsamo (5 Step)

Come fare lo shampoo alla barba

STEP 1: Pulisci l’area della barba con dell’acqua tiepida e poi massaggia con una piccola quantità di shampoo da barba in corrispondenza dei tuoi peli facciali. Risciacqua il tutto con dell’acqua
STEP 2: Massaggia il balsamo da barba nella zona della barba, e lasciare assorbire il prodotto sui peli per un minuto. Risciacqua nuovamente il tutto.
STEP 3: Una volta uscito fuori dalla doccia, pettina la barba con una spazzola da barba o un pettine robusto per rimuovere eventuali nodi.
STEP 4: Applica alcune gocce di olio per barba (miscela con una piccola quantità di balsamo per la barba se preferisce per un effetto sulla superficie della barba meno lucido) e massaggiare sulla barba.
STEP 5: Pettina di nuovo la barba per ottenere la forma finale che desideri.

Articoli che potrebbero interessarti: 

Con quale frequenza devo lavarmi la barba?

Una o due volte a settimana va assolutamente bene (a mali estremi ti consiglierei di farlo anche tre volte).

Non devi lavare i peli facciali troppo spesso, in quanto così facendo finirai per spogliare la tua barba dei suoi oli naturali (secreti dalle ghiandole sebacee), i quali sono fondamentali per mantenere una barba in salute e dall’aspetto piacevole.

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il Gentiluomo

Signori si nasce, non si diventa.





Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi